Morphe Arreda

Top Volley, sconfitta a Macerata

05/03/2012 di
top-volley-latina-schiacciata-00000357633

L’Andreoli Latina esce sconfitta dal campo di Macerata. La Lube si aggiudica la gara per 3-1 (25-16, 21-25, 25-19, 25-18).

Prandi le ha provate un po’ tutte per contrastare la forte formazione di Giuliani inserendo prima Diachkov e poi chiudendo con la diagonale Guemart-Troy. Inizio equilibrato fino all’11 pari, con Parodi al servizio l’allungo decisivo dei locali sul 19-13, Prandi inserisce prima Diachkov e poi la diagonale Guemart-Troy ma il risultato non cambia e la Lube chiude sul 25-16.

Inizio di secondo set tutto dei locali che si portano sull’8-4, l’Andreoli non demorde e recupera sul 14 pari. Giuliani manda in campo Van Walle al posto di Omrcen, ma con Jarosz al sevizio gli ospiti allungano sul 18-20. Poi ci pensa Diachkov a portare i pontini sul 19-23 che chiudono il set sul 21-25.

Nel terzo set, Giuliani rimette in campo Omrcen ma sono i pontini a fare il primo allungo sui servizi di Jarosz e si portano sul 4-8; i locali recuperano sul 9 pari, e dopo una fase di cambi palla il croato entra in scena con una serie di break che chiudono il set sul 25-19.

Il quarto set s’inizia con i locali subito avanti 6-3; poi allungano con un parziale di 5-0 sul 16-10 e chiudono sul 25-18.

Candido Grande: “Già questa sera ci trasferiremo direttamente in Calabria, stazioneremo a Lamezia Terme per preparare la gara con Vibo Valentia. Torniamo dopo cinque mesi dalla vittoria nell’amichevole organizzata al PalaSparti tra noi e Tonno Callipo. Ma quella di mercoledì sarà un’altra storia. Grazie alla Next Atlas Lamezia, potremo fare lunedì pomeriggio una seduta di allenamento presso la Palestra dell’Istituto Agrario. Un’occasione per tutti i tifosi per vedere grandi atleti e rivivere emozioni che il pubblico lametino fatica a cancellare”.

Lube Banca Marche Macerata-Andreoli Latina 3-1 (25-16, 21-25, 25-19, 25-18)
Lube Banca Marche Macerata: Kovar 12, Stankovic 12, Omrcen 10, Parodi 17, Podrascanin 16, Travica 4; Exiga (L), Monopoli, van Walle 2. N.e. Savani, Pajenk, Lampariello. All.Giuliani

Andreoli Latina:  Gitto 6, Sottile 3, Rivera 8, Cester 10, Jarosz 16, Fragkos 2; De Pandis (L), Troy 1, Diachkov 11, Guemart. N.e: Galabinov, Tailli (L). All. Prandi

Arbitri: Cerquoni, Satanassi

Note: 1830 spettatori, 7420 euro d’incasso

Durata set: 22‘, 26‘, 25‘, 24‘. Tot. 1h37’

Macerata: Battute vincenti 7, battute sbagliate 16, muri 14, errori 21, attacco 56%.
Andreoli Latina: bv 4, bs 15, m 7, e 23, a 43%.

MVP: Podrascanin