Morphe Arreda

CORI, SEI PERSONE INTOSSICATE DA ANIDRIDE SOLFOROSA

17/04/2009 di

Sei operatori della società che si occupa della raccolta dei rifiuti a Cori sono rimasti intossicati questa mattina dall’anidride solforosa che si era sprigionata da alcune bombolette spray gettate in un cassonetto. L’incidente è accaduto in via Gramsci dove stavano lavorando i dipendenti della ditta «Cns Formula Ambiente» di Cori. Gli operatori avevano svuotato il cassonetto dei rifiuti sul margine della strada, ma nella manovra alcune delle otto bombolette ritrovate all’interno del contenitore sono state schiacciate sprigionando l’anidride solforosa che li ha intossicati.

I sei dipendenti della ditta di Cori hanno accusato un malore e sono stati trasferiti all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Sul posto sono intervenuti vigili urbani e carabinieri della compagnia di Aprilia, mentre il carico del cassonetto sarà analizzato dall’Arpa Lazio.