Morphe Arreda

FOTO Al via il taglio dell’erba nelle scuole di Latina

19/04/2018 di

Il Comune di Latina comunica che sono iniziati gli interventi di sfalcio dell’erba nei giardini degli istituti scolastici della città. Da questa mattina gli operatori della ditta aggiudicataria del lotto C, corrispondente alla manutenzione del verde nelle scuole, sono impegnati nei plessi preventivamente informati dell’avvio dei lavori dal Servizio Ambiente del Comune.

Per quanto attiene il lotto A (città di Latina), l’impresa incaricata del servizio ha cominciato ad operare martedì 17 aprile intervenendo nelle aree del centro e al Parco San Marco. Alla ditta è stata data indicazione di procedere riservando priorità alle quattro principali zone periferiche di Latina, ovvero:

–          Piazza Moro – Piccarello;

–          Pantanaccio – Gionchetto;

–          Latina Fiori – Asves;

–          Morbella – Piazza Udine;

–          altre da definire, tenendo conto anche delle segnalazioni dei cittadini.

Rispetto agli interventi nei borghi e relativi plessi scolastici (lotto B), la società affidataria non ha ritenuto di dover accettare l’esecuzione anticipata del servizio, come invece hanno fatto le altre due ditte, e neppure ha comunicato con certezza il giorno dell’avvio dei lavori.

Per questo, considerata la necessità di evitare rischi igienico sanitari per la popolazione e gli alunni, il Servizio Ambiente ha disposto di sospendere l’attività di manutenzione del verde nel centro della città da parte della squadra dei giardinieri del Comune per impiegare il gruppo negli interventi nelle scuole, con priorità per quelle dei Borghi e delle zone periferiche della città, partendo dalle scuole dell’infanzia per poi proseguire con elementari e medie.

Il personale del servizio verde pubblico svolgerà attività di lavoro straordinario fino all’avvio della manutenzione da parte della ditta aggiudicataria del lotto B, che dovrà operare anch’essa dando la massima priorità agli istituti scolastici, salvo diversa indicazione da parte degli uffici.