Morphe Arreda

“Natura che cura”, gli incontri sulla medicina naturale con gli studenti di Cisterna

08/05/2017 di

Anche Cisterna partecipa al progetto nazionale “Natura che cura”, iniziativa promossa da A.M.I.O.T., Associazione Medica Italiana di Omotossicologia, che prevede nelle scuole italiane degli incontri con studenti dagli 8 ai 13 anni e delle loro famiglie per conoscere ed intaprendere la prevenzione dalle malattie attraverso un corretto stile di vita e con l’utilizzo delle medicine e dei metodi naturali. Martedì 9 maggio, presso la Scuola Primaria I.C. A. Volpi (Plesso Monda), il dr. Angelo Toldo insegnerà agli alunni come usare metodi naturali per prevenire le malattie e, attraverso un kit multimediale, spiegherà a studenti ed insegnanti come in realtà le medicine naturali possano essere valide, tentando di sfatare il mito che esse siano meno efficaci rispetto a quelle tradizionali. L’accessorio più importante sarà una chiavetta usb, a supporto del medico/docente, ideata da pedagogisti ed insegnanti per i bambini delle scuole primarie e secondarie di primo grado, in modo da intraprendere un percorso didattico che possa dare informazioni e portare alla condivisione di riflessioni e pensieri in merito all’argomento. Per sensibilizzare anche i genitori degli alunni che assistono alla lezione porteranno a casa una documentazione informativa che brevemente, ma con efficacia, illustri la genesi, l’uso e la validità delle medicine non convenzionali.