Morphe Arreda

Truffe al telefono, finti operatori promettono rimborsi per la bolletta della luce

25/10/2016 di

ragazza-telefono-smartphone-latina-6La telefonata arriva con un numero visibile (prefisso 02) e l’operatrice straniera si presenta come “Autorità nazionale per l’energia elettrica“. Chiede di fare un “controllo” sulla bolletta della luce, perché “un problema al contatore ha conteggiato male l’ultima fattura”. Poche parole per dire che, forse, l’utente ha pagato di più e quindi gli va restituito del denaro. Chiede l’ultima fattura per fingere il controllo, poi i dati della carta di credito per effettuare il rimborso.

In questi giorni si segnalano telefonate di questo genere, con qualche piccola variante, anche a utenti di Latina. In questi casi non va fornito alcun dato tramite telefono.