Morphe Arreda

Pino Daniele, Formia in lutto. Nella città pontina registrò tre dischi

05/01/2015 di
pino-daniele

pino-danieleLutto anche a Latina per la morte di Pino Daniele. Il cantautore infatti aveva vissuto a lungo prima a Formia dove negli anni ’80 aveva aperto gli studi registrazione Bagaria e poi negli ani 90 comprò una villa tra le dune di Sabaudia. Nel 2012 però, «a causa dei paparazzi» – come precisò la seconda moglie Fabiola Sciabbarrasi in un’intervista- decise di vendere la villa e comprare la casa in Toscana.

Negli studi musicale Bagaria di Formia, Pino Daniele registrò tre dischi. «Formia lo ricorda come un uomo riservato ma di grande e profonda umanità», dice l’assessore alla cultura della cittadina Maria Rita Manzo.

LA NOTA DEL SINDACO DI LATINA GIOVANNI DI GIORGI. “Addio a un grande artista e pontino di adozione. Con la scomparsa di Pino Daniele la musica italiana ha perso uno dei suoi brillanti protagonisti, erede della fertile tradizione della musica partenopea. Pino Daniele ha segnato in maniera indelebile anche la mia generazione attraverso numerosi, indimenticabili successi. Ma con la sua improvvisa scomparsa il nostro territorio ha perso un grande amico, che abbiamo avuto il piacere e l’onore di conoscere da vicino perché Pino Daniele aveva scelto questa come sua seconda terra, dove risiedere e trascorrere tanti nei momenti. Ricordo infine con piacere i concerti che Pino Daniele ha tenuto a Latina e nel resto della provincia, che ho seguito da assessore ma anche da amante della musica”.