Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Mare in Fiamme, cena con peperoncino organizzata da Slow Food

cena peperoncino-02Peperoncino e pesce dei nostri mare. Un connubio inusuale ma dal potenziale gustoso e “piccante”. Saranno questi gli ingrediente messi in tavola da Slow Food Latina, venerdi 29 agosto alle 20,30, presso il ristorante La Marina, sulla strada Lungomare 509.

Mare in Fiamme, questo il nome della cena dove protagonista assoluto sarà il peperoncino scoperto nel 1493 nel secondo viaggio di Cristoforo Colombo nelle Americhe. Sono infinite le proprietà del peperoncino: digestive, dimagranti, antibiotiche, antibatteriche e adatto alla cura di raffreddore, bronchite e sinusite; inoltre, combatte la fermentazione e le malattie cardiocircolatorie. Una spezia da riscoprire e rivalutare.

In occasione della cena verranno mostrate molte varietà del peperoncino: Annum, Chinese, Baccatum e molte altre con caratteristiche particolari e forme originali. Si gusteremo i prodotti ittici autoctoni abbinati ad alcune tipologie di peperoncino, dall’Habanero, uno dei peperoncini più piccanti al mondo, al cayenna e infine al peters peper.

Il menu vero e proprio della cena, invece, sarà molto ricco e variegato. Si parte con l’antipasto, sconcigli in salamoia e guazzetto di polipo. Il primo, linguine con crostacei della marina, abbinato al peperoncino cayenna. Il secondo, invece, rana pescatrice con datteri locali sfumata al vino, abbinata all’habanero. Il dolce costituisce una novità: dolce al peperoncino, abbinato al paters peper. Il tutto verrà degustato con i vini de La luna del casale.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.