Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Fibra ottica a Latina, attivate le prime linee

sindaco-telecom-latinaLatina è tra le città con la maggior copertura di connessioni veloci, sia nella rete mobile che in quella fissa. Il sindaco Giovanni Di Giorgi, e Francesco Gentile, Responsabile Access Operations Line di Telecom Italia hanno illustrato i dettagli della nuova fibra ottica che copre Latina.

Al momento il servizio è disponibile per 3.000 utenze in centro. A settembre sarà ampliato a 5.000 utenze e poi all’inizio del 2015 la copertura sarà totale nel centro e in periferia. Questo risultato è stato ottenuto grazie agli importanti investimenti fatti da Telecom Italia, pari a circa tre milioni di euro, e alla collaborazione con il Comune di Latina, fattori che hanno consentito di realizzare rapidamente le attività di scavo e di posa minimizzando sia i tempi d’intervento sia i relativi costi e l’impatto sulla città.

fibra-ottica-latinaA Latina il programma di copertura ha già interessato molte aree della città grazie alla posa di 60 chilometri di cavi in fibra ottica (di cui 32 con tecniche di scavo innovative e a basso impatto per la popolazione), che hanno permesso di collegare oltre 165 armadi stradali presenti lungo le vie cittadine per servire un bacino di circa 113mila cittadini.

Il risultato raggiunto conferma l’impegno di Telecom Italia e dell’Amministrazione comunale nell’aver dato un forte impulso ai lavori per portare in tempi brevi la connessione Internet a partire da 30 Megabit a famiglie e imprese, inserendo in questo modo Latina nell’élite delle città italiane dove sono disponibili i servizi ultrabroadband.

I servizi “Ultra Internet” di Telecom Italia basati sulla tecnologia FTTCab (Fiber to the Cabinet), offrono già oggi una connessione super-veloce a 30 Megabit al secondo in download con prestazioni e livelli di servizio che migliorano nettamente l’esperienza della navigazione in rete.

I nuovi armadi per la fibra ottica a Latina

I nuovi armadi per la fibra ottica a Latina

In futuro sarà possibile aumentare le prestazioni dei collegamenti in fibra ottica con velocità fino a 100 Megabit al secondo. Con la fibra, da casa e dall’ufficio, è possibile fruire di video in HD, gaming on line multiplayer in alta qualità e contenuti multimediali resi disponibili contemporaneamente su smartphone, tablet e smart TV.

Le imprese inoltre possono accedere al mondo delle soluzioni professionali IT di Impresa Semplice, sfruttandone al meglio le potenzialità grazie alla connessione in fibra ottica. Ma l’ultrabroadband abilita anche applicazioni innovative come la telepresenza, la videosorveglianza, i servizi di cloud computing per le aziende e quelli per la realizzazione del modello di città intelligente per le amministrazioni locali, tra cui la sicurezza e il monitoraggio del territorio, l’infomobilità e le reti sensoriali per il telerilevamento ambientale. Per quanto riguarda la telefonia mobile, Telecom Italia ha provveduto a dotare Latina della nuova rete 4G che permette la trasmissione dei dati con una velocità fino a 100 Mbit/s in download e fino a 50 Mbit/s in upload, rendendo disponibili in mobilità servizi e contenuti multimediali in alta definizione.

Grazie all’attivazione di 32 stazioni radio base 4G di TIM, è stata già raggiunta una copertura di circa il 98% della popolazione. A breve verranno messe in funzione altre 3 stazioni con questa tecnologia che contribuiranno a migliorare le prestazioni.

La rete mobile 4G di TIM offre una velocità di download 5-10 volte superiore a quella della rete HSPA a 14.4 Mbps e più del doppio rispetto a quella offerta dalla tecnologia HSPA a 42 Mbps, offrendo in questo modo ai cittadini prestazioni e livelli di servizio che migliorano nettamente l’esperienza della navigazione internet e consentendo la fruizione di contenuti innovativi in mobilità, come il video streaming in HD.

“Siamo lieti che Latina sia tra le città italiane ad avere infrastrutture di rete moderne che consentano ai cittadini e alle imprese di usufruire di servizi innovativi in grado di contribuire allo sviluppo dell’economia locale – ha dichiarato Francesco Gentile, Responsabile Access Operations Line Abruzzo, Molise e Basso Lazio di Telecom Italia -Nell’ambito del piano d’investimenti, Telecom Italia ha deciso di dedicare una quota significativa ai programmi di sviluppo della proprie reti in fibra ottica e 4G.

Si tratta di un progetto ambizioso che a livello nazionale prevede di raggiungere, entro il 2016, con la rete NGAN oltre il 50% della popolazione e con la rete 4G mobile l’80% della popolazione, dando un notevole contributo al conseguimento degli obiettivi previsti dall’Agenda Digitale europea. Tutto questo a Latina è già realtà, grazie anche alla fattiva collaborazione dell’Amministrazione Comunale”.

“Per la città di Latina si tratta di un passo importante sotto il profilo dell’innovazione tecnologica” – ha detto il Sindaco Giovanni Di Giorgi – “in grado di fornire risposte concrete alle esigenze delle aziende, dei professionisti e dei cittadini tutti. La sfida della competitività e dello sviluppo passa anche attraverso la tecnologia ed in tale quadro Latina intende farsi trovare pronta. Ringrazio Telecom Italia per la collaborazione, che auspichiamo possa continuare nei prossimi anni per dotare la città delle infrastrutture di rete necessarie a garantire un ulteriore salto di qualità in termini di servizi ai cittadini e alle imprese”.

Comments

comments

  • fino alla fine forza latina

    quali sono le zone dove il servizio si può attivare?

  • Super Pippo

    Scusi sigor sindaco, ma quelle cunette a lato di molte strade, formatesi per l’avvallamento dell’asfalto rattopato alla meglio, proprio in corrispondenza di dove erano stati fatti degli scavi per la posa di cavi, hanno a che fare con la posa delle fibre ottiche di cui lei si vanta?
    Sappi sigor sindaco che in alcuni casi l’avvallamento è talmente ampio che con le piogge l’acqua ristagna e si formano pozzenghere, che costituiscono pericolo per la circolazione dei mezzi e per i pedoni, che vengono fracicati dalle macchine.
    Se vi è correlazione fra le due cose, complimenti signor sindaco, per fare una piccola inezia di utilità riesce a fare di contro dei danni di rilievo!!! Proprio un bell’utilizzo del denaro pubblico (nostro, frutto di tasse), e poi vuole anche i meriti…
    In altri paesi qualcuno avrebbe dato già le dimissioni, ma siamo in itaglia, purtroppo.

  • ugo

    in pratica è una ADSL veloce chiamata VDSL che arriva nominalmente a 30 mbit al secondo (con l’ADSL2 attuale il limite è 20 mbit). La fibra ottica non arriva nell’abitazione ma solo nell’armadio sottostante. In casa abbiamo sempre il classico doppino di rame

  • Perplesso

    Bella la foto, soprattutto poi la posa e l’atteggiamento del signore col pizzetto alla sinistra del signore senza capelli.
    E pensare che c’è stato pure qualcuno che li ha votati.

  • Strunz

    Scusate, ma se io abbito in campagna che giovamento ne ho? Ma sono stati usati anche i soldi delle tasse che ho pagato io? E no! se è cosi è stato fatto un abuso, io ho pagato per dei servizi che non ho! Voglio indietro i miei soldi!!!

  • Alessandro Sabotino

    Caro “Perplesso” del messaggio di sopra, quel tipo col pizzetto neanche è stato votato da nessuno. Fa l’assessore solo per le conoscenze sue e del padre.
    Nulla a che vedere con preferenze dei cittadini e capacità politiche!
    Non lo insulto tramite la tastiera, perchè preferisco farlo di persona …

  • falko

    in bulgaria hanno la 100 megabit fino all’ultimo miglio,noi siamo peggio dell’Afganistan

  • ziohane

    se verificate la copertura sul sito telecom ed inserite qualunque indirizzo di Latina, vedrete che nessuna zona ad ora è coperta dalla fibra ottica.

  • Domenik

    Io vicino casa mia lavori non ne ho visti. Non sto al centro ma nemmeno in campagna. Mi auguro che la mia zona sia coperta, visto che pago le tasse come tutti. In altre parti del mondo cablano a 100 o più mbps, qui a 30…. ma almeno la dessero a tutti.

  • ramsete

    Io abito lungo una strada importante della città, a 5 km dal centro. Arrivo a malapena a 1mega e mezzo; un anno fa andavo a 8oo Kbits. Qualche anno fa, andavo a 24.ooo bits, dopo aver chiamato e commutato.
    Ma la mia zona non è certo servita da fibra ottica, forse l’armadio telecom si, ma poi c’è un doppino telefonico di più di 3 km.
    Ho (purtroppo) sempre pagato le tasse.

  • kekko

    le zone di latina dove il servizio è attivo?

  • Troppo Poco

    Io mi domando quando la farete finita di fare disinformazione, la fibra ottica non è disponibile per i cittadini visto che questa tecnologia è fiber to cabinet, ovvero la fibra arriva fino alla cabina poi i “cittadini” rimangono collegati su rame, con tutte le problematiche che questo comporta.

  • 1, 2 e 3

    ma poi che c’entra il comune con i lavori fatti da telecom?
    ci stanno solo quando bisogna fare bella figura……..

  • cosimo

    qualcuno ha attivato la fibra di telecom?

  • mauro

    passo dopo quasi un anno e BESTEMMIO perché a casa mia l’adsl non arriva neanche a 2 megabit. Portatemi un po’ di fibra no? o la Q5 deve rimanere sempre un quartiere cenerentola insieme alla q4?

MandarinoAdv Post.