Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Nubifragi, il sindaco di Sermoneta scrive alla Regione Lazio

bomba-acqua-sermoneta-torrente-maltempoDopo la “bomba d’acqua” che ha interessato i Comuni di Bassiano, Norma e la Semprevisa a Sezze, che ha messo a dura prova la tenuta dei canali di bonifica che ricadono anche sul territorio comunale di Sermoneta, il Sindaco Claudio Damiano già nella giornata di ieri, dopo essersi reso conto di persona della situazione, ha deciso di scrivere una lettera alla Regione Lazio e al Consorzio di Bonifica chiedendo una manutenzione straordinaria di fossi e canali.

“Il problema riguarda i sempre più frequenti fenomeni temporaleschi improvvisi che scaricano notevoli quantità di acqua, mettendo in serio rischio la tenuta idrogeologica del territorio”, spiega Damiano. A Sermoneta il Canale Acque Alte ha tenuto, nonostante la massa d’acqua scesa dalla montagna: solo in un caso l’acqua è fuoriuscita lambendo una abitazione alle spalle dell’Abbazia di Valvisciolo.

“Dobbiamo essere preparati ad ogni genere di calamità, per questo è fondamentale che ognuno faccia la sua parte: Regione e Consorzio di Bonifica provvedano dunque ad una verifica dei canali e dei fossi di loro competenza ed in caso alla manutenzione straordinaria. Bisogna prevenire eventuali esondazioni mantenendo puliti i canali, ne va della sicurezza dei cittadini e del territorio. Dobbiamo garantire alla popolazione la massima attenzione su questo problema”.

Il Sindaco Claudio Damiano rivolge il proprio plauso ed i ringraziamenti a Polizia Locale, Ufficio tecnico Comunale, Protezione Civile di Sermoneta e Vigili del Fuoco per il grande lavoro di prevenzione svolto durante la piena di ieri nei presso del canale Acque Alte.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.