Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Basket, Benacquista vince il derby con Fondi

Pizzalab

Il derby pontino si colora di nerazzurro. La Benacquista Assicurazioni Latina Basket sbanca il PalaVirtus di Fondi con il punteggio di 48-72 e mantiene primo posto e imbattibilità stagionale (quarta vittoria su altrettante gare del girone C del campionato DNB). Dopo un primo tempo molto equilibrato la formazione di coach Garelli sposta l’ago della bilancia nella ripresa.

Lilliu accende subito il derby, poi Tagliabue e Bolzonella regalano il primo vantaggio a Latina. A metà del primo quarto Santolamazza e Bolzonella vanno a canestro dalla lunga distanza per il +6 nerazzurro: 6-13. Coach Di Fazio chiama time out e, dopo il canestro di Tagliabue, ci prova ancora Lilliu a risollevare i padroni di casa con un’azione da tre punti. Un canestro che ridà vigore al Fondi che, grazie anche agli errori al tiro di Latina, torna sul -1 con i 4 punti consecutivi di Pietrosanto (14-15). Il quintetto di coach Garelli, poi, riesce ad allungare di nuovo fino al 18-22 di fine primo quarto.

Al rientro in campo si va a canestro con il contagocce: Latina resta a secco per tre minuti, Fondi riesce a trovare la retina con il solo Pietrosanto e così al 13’ è 20-22. La Benacquista Assicurazioni Latina si sveglia con Carrizo ma il match resta vibrante e agonisticamente valido. I nerazzurri provano ad allungare con Squeo ma la bomba di Di Manno riporta Fondi in scia (25-28). Un equilibrio che si protrae fino all’intervallo con Latina che rientra negli spogliatoi con 4 punti di vantaggio: 27-31.

Al rientro la Benacquista Assicurazioni fa subito la voce grossa: prima Bonacini poi Bolzonella dall’arco dei 6.75 fanno volare Latina sul +9. Fondi, però, è più vivo che mai e con Romano e Lilliu si riporta sul -4. È un super Bolzonella, poi, ancora dalla lunga distanza, a rimettere le cose a posto per Latina, che poi con Squeo, protagonista nei rimbalzi offensivi, raggiunge per la prima volta un vantaggio in doppia cifra (32-42 a metà del terzo quarto). Ora Latina gioca bene, riuscendo a contenere bene in fase difensiva e a trovare il canestro con una certa facilità. Pilotti e Santolamazza piazzano un nuovo break e quando il play realizza la terza bomba della sua serata Latina vola al massimo vantaggio di +17: 34-51.

Al rientro in campo per l’ultimo parziale di gara sale in cattedra anche Pastore che con 4 punti consecutivi porta Latina sul 39-58. Per i nerazzurri è pura accademia con un volenteroso Fondi che prova a cucire parte dello strappo affidandosi anche all’agonismo dei suoi giovani. La Benacquista Assicurazioni Latina, però, non concede sconti e con i giovani Mathlouthi e Nardi in campo vola fino al massimo vantaggio di + 24 (48-72).

VIRTUS OASI DI KUFRA FONDI 48

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 72

Parziali: (18-22; 27-31; 36-51)

Fondi: Di Manno 3, Pietrosanto 14, Romano 2, Cappiello, Lilliu 21, Di Rocco, Gattesco 2, Porfido 2, Refini, Di Marzo 4. All. Di Fazio

Latina: Bolzonella 16, Pastore 7, Mathlouthi, Santolamazza 13, Tagliabue 8, Squeo 4, Pilotti 9, Bonacini 10, Carrizo 5, Nardi. All. Garelli

Arbitri: Claudio Borrelli di Cercola (NA) e Peppino Bernardi di Venafro (IS)

Note: Fondi: t2: 16/44, t3: 3/17, tl: 7/14. Latina: t2: 19/36, t3: 9/32, tl: 7/12.

 

Comments

comments

  • Carlo

    Capirai… Abbiamo vinto con Fondi…! Ma che è, manco negli anni 80 giocavamo col Fondi… Boh.

  • -Marco-

    E vabbè ma non si possono avere tutti i sport in serie A o B di tutte le provincie importanti che ci sono in italia non entrerebbero tutte nelle massime serie e qualcuna si deve accontentare di serie minori..non siamo messi male,abbiamo il calcio in B pallavolo in A calcio A5 in A pallanuoto in A è dai mica siamo Roma che anche il basket in A ringraziamo dio che abbiamo tanti sport nelle massime serie e godiamoci anche il basket nelle serie minori

MandarinoAdv Post.