Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Basket, Benacquista vince il derby con Fondi

Il derby pontino si colora di nerazzurro. La Benacquista Assicurazioni Latina Basket sbanca il PalaVirtus di Fondi con il punteggio di 48-72 e mantiene primo posto e imbattibilità stagionale (quarta vittoria su altrettante gare del girone C del campionato DNB). Dopo un primo tempo molto equilibrato la formazione di coach Garelli sposta l’ago della bilancia nella ripresa.

Lilliu accende subito il derby, poi Tagliabue e Bolzonella regalano il primo vantaggio a Latina. A metà del primo quarto Santolamazza e Bolzonella vanno a canestro dalla lunga distanza per il +6 nerazzurro: 6-13. Coach Di Fazio chiama time out e, dopo il canestro di Tagliabue, ci prova ancora Lilliu a risollevare i padroni di casa con un’azione da tre punti. Un canestro che ridà vigore al Fondi che, grazie anche agli errori al tiro di Latina, torna sul -1 con i 4 punti consecutivi di Pietrosanto (14-15). Il quintetto di coach Garelli, poi, riesce ad allungare di nuovo fino al 18-22 di fine primo quarto.

Al rientro in campo si va a canestro con il contagocce: Latina resta a secco per tre minuti, Fondi riesce a trovare la retina con il solo Pietrosanto e così al 13’ è 20-22. La Benacquista Assicurazioni Latina si sveglia con Carrizo ma il match resta vibrante e agonisticamente valido. I nerazzurri provano ad allungare con Squeo ma la bomba di Di Manno riporta Fondi in scia (25-28). Un equilibrio che si protrae fino all’intervallo con Latina che rientra negli spogliatoi con 4 punti di vantaggio: 27-31.

Al rientro la Benacquista Assicurazioni fa subito la voce grossa: prima Bonacini poi Bolzonella dall’arco dei 6.75 fanno volare Latina sul +9. Fondi, però, è più vivo che mai e con Romano e Lilliu si riporta sul -4. È un super Bolzonella, poi, ancora dalla lunga distanza, a rimettere le cose a posto per Latina, che poi con Squeo, protagonista nei rimbalzi offensivi, raggiunge per la prima volta un vantaggio in doppia cifra (32-42 a metà del terzo quarto). Ora Latina gioca bene, riuscendo a contenere bene in fase difensiva e a trovare il canestro con una certa facilità. Pilotti e Santolamazza piazzano un nuovo break e quando il play realizza la terza bomba della sua serata Latina vola al massimo vantaggio di +17: 34-51.

Al rientro in campo per l’ultimo parziale di gara sale in cattedra anche Pastore che con 4 punti consecutivi porta Latina sul 39-58. Per i nerazzurri è pura accademia con un volenteroso Fondi che prova a cucire parte dello strappo affidandosi anche all’agonismo dei suoi giovani. La Benacquista Assicurazioni Latina, però, non concede sconti e con i giovani Mathlouthi e Nardi in campo vola fino al massimo vantaggio di + 24 (48-72).

VIRTUS OASI DI KUFRA FONDI 48

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 72

Parziali: (18-22; 27-31; 36-51)

Fondi: Di Manno 3, Pietrosanto 14, Romano 2, Cappiello, Lilliu 21, Di Rocco, Gattesco 2, Porfido 2, Refini, Di Marzo 4. All. Di Fazio

Latina: Bolzonella 16, Pastore 7, Mathlouthi, Santolamazza 13, Tagliabue 8, Squeo 4, Pilotti 9, Bonacini 10, Carrizo 5, Nardi. All. Garelli

Arbitri: Claudio Borrelli di Cercola (NA) e Peppino Bernardi di Venafro (IS)

Note: Fondi: t2: 16/44, t3: 3/17, tl: 7/14. Latina: t2: 19/36, t3: 9/32, tl: 7/12.

 

Comments

comments

  • Carlo

    Capirai… Abbiamo vinto con Fondi…! Ma che è, manco negli anni 80 giocavamo col Fondi… Boh.

  • -Marco-

    E vabbè ma non si possono avere tutti i sport in serie A o B di tutte le provincie importanti che ci sono in italia non entrerebbero tutte nelle massime serie e qualcuna si deve accontentare di serie minori..non siamo messi male,abbiamo il calcio in B pallavolo in A calcio A5 in A pallanuoto in A è dai mica siamo Roma che anche il basket in A ringraziamo dio che abbiamo tanti sport nelle massime serie e godiamoci anche il basket nelle serie minori

MandarinoAdv Post.