Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Il sindaco incontra il comandante della Guardia di Finanza

Il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi ha ricevuto questa mattina, nel palazzo comunale, il nuovo comandante provinciale della Guardia di Finanza, il Colonnello Giovanni Reccia, proveniente da Roma dove è stato capo ufficio telematica del comando generale della Guardia di Finanza.

Nel corso di un cordiale colloquio il primo cittadino ha rivolto al comandante Reccia i saluti della città: «A nome personale e della città di Latina rivolgo al colonnello Reccia il benvenuto e l’augurio di buon lavoro. Sono convinto – ha detto il sindaco Di Giorgi – che attraverso l’attività coordinata dal nuovo comandante sarà garantita alla città e all’intera provincia una proficua attività nella lotta all’evasione, alle frodi fiscali, all’accumulo di patrimoni illeciti e nel contrasto ai reati contro la pubblica amministrazione. Anche nella lotta alla criminalità la Guardia di Finanza si pone come fondamentale componente del sistema di sicurezza locale, e sottolineo il proficuo lavoro nell’ambito del Comitato dell’ordine pubblico e della sicurezza avviato con il col. Paolo Kalenda e che certamente sarà proseguito dal nuovo comandante. Da questo puto di vista, sono convinto che la sinergia interistituzionale rappresenti un punto di riferimento importante per la crescita della comunità latinense, con la garanzia della massima tutela dell’ordine pubblico e di un ordinato vivere civile cui la Guardia di Finanza è votata attraverso la sua quotidiana opera. Confermo, quindi, la massima disponibilità dell’amministrazione comunale per forme di collaborazione nell’interesse dei cittadini».

Il Col. Reccia ha ringraziato il sindaco Di Giorgi e ha affermato: «Ritengo di grande importanza la collaborazione con le istituzioni locali, tra cui l’Amministrazione Comunale, soprattutto per ciò che concerne la conoscenza del territorio dal punto di vista economico – amministrativo. La Guardia di Finanza è al servizio dei cittadini al fine di tutelare gli interessi della collettività.».

Comments

comments

  • Nanni Moretti

    visto che c’era poteva chiedere la dichiarazione dei redditi dell’abbronzato e della sua famiglia.

  • Cittadino di Latina

    Imbarazzante.

  • FateRide

    Staranno a preparà qualche altra raccomandazione, truffa o impiccio… capace che staranno a fà un cid…!!! Schifo !!!

  • Lorenzo

    e sti caaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  • colpa di schengen

    FOSSI IL COLONNELLO, LA PRIMA COSA CHE FAREI è METTERE SOTTO INDAGINE TUTTO IL COMUNE DI LATINA

  • twocents

    Imbarazzante e incomprensibile… Potrei capire che avesse incontrato il procuratore capo o il presidente del tribunale, ma che c’azzecca incontrare un soggetto che proprio per le sue pecularietà (amministrazione della cosa pubblica) dovrebbe essere controllato dalla gdf ogni giorno…? Mah…

MandarinoAdv Post.