Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Cadavere nel lago, trovata una pistola a Sabaudia

Le indagini sulle morte di Valerio Quarneti, il cui cadavere fu trovato nel lago di Sabaudia, portano delle novità.

Dopo giorni di lavoro i sommozzatori dei carabinieri hanno ritrovato una pistola nell’area sottostante il ponte Giovanni XXIII, una pistola. Si tratta di un’arma a tamburo, abbastanza vecchia, alla quale mancherebbero dei pezzi.

Da una prima analisi gli inquirenti hanno escluso che possa trattarsi della Smith&Wesson di proprietà di Milena Grimaldi, la compagna dell’uomo e della quale si sono perse le tracce. Trovato anche un telefonino cellulare recente che però non risulta intestano né al pensionato ritrovato morto lo scorso 12 marzo sulle acque del lago, né alla compagna.

I carabinieri subito dopo il ritrovamento hanno provveduto ad effettuare una prima pulizia della rivoltella, non si esclude che questa sia l’arma usata contro Quarneti. Ma il caso resta avvolto nel mistero.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.