Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Frontale a Terracina: muore un 35enne, la moglie perde la bimba al quinto mese

Un terribile scontro frontale si è verificato dop0 le 20 invia Pantani da Basso a borgo Hermada. A perdere la vita Raffaele Vertolomo, 35 anni di Terracina, che viaggiava insieme alla moglie Margherita Marasca, 28 anni.

La coppia era a bordo di una Smart che si è scontrata con una Bmw, condotta da un rumeno che era in compagnia della moglie. Lo straniero avrebbe invaso la corsia opposta travolgendo in pieno l’auto sulla quale viaggiava la vittima.

Trasportata al pronto soccorso del Santa Maria Goretti in condizioni gravissime la 28enne di Terracina, al quinto mese di gravidanza, per le ferite riportate ha perso la bambina. In serata è stata sottoposta a un delicato intervento, la sua prognosi resta riservata.

Rimasto ferito anche lo straniero, trasportato al Fiorini di Terracina mentre la moglie, prima dell’arrivo dei poliziotti della Stradale, aveva tentato di fuggire ma è stata rintracciata dopo poco dalle forze dell’ordine.

Intanto gli amici della vittima, sconvolti per quanto accaduto, si sono presentati fuori al Fiorini, con l’intento di raggiungere lo straniero e sfogare la loro rabbia. A placare gli animi i sanitari e forze dell’ordine. Lo straniero è risultato positivo all’alcol test.

Comments

comments

  • Filippo

    Non ho più parole…

  • CATONE

    la mattina apri il giornale e leggi: Rumeno ruba in un supermercato,rumeno sorpreso alla guida ubriaco,banda di romeni svuota le slot di un bar,tre rumeni picchiano italiano per rubargli il cellulare,furto di rame sventato dalla polizia tre romeni in manette,romeni rapinano villa e picchiano i proprietari,rumeni svaligiano appartamento……
    BASTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! CI SIAMO ROTTI LE P….

  • MARCO

    compagno di corriera….compagno di avventure scolastiche…amici da sempre….quante ne abbiamo passate….perchè deve finire tutto cosi….Raffele un ragazzo d’oro…ammirevole in tutto quello che faceva…..e Margherita ci siamo visti ieri e le si leggeva in viso la felicità per la bimba che stava per arrivare….mi si spacca il cuore a pensare a questa tragedia…..non ci sono parole….

  • GIOVANNI

    che pensate che l’alcol test sia negativo? sicuramente sarà ultrapositivo. non per razzismo, ma e’ un dato di fatto che queste belve stanno rovinando la nostra società: donne prostitute, false innammorate, ladri, ubriachi, rapinatori e chi ne ha più ne metta. la loro spavalderia non appena raccimolano qualche gruzzolo di denaro……. comprano auto di grossa cilindrata, non sanno guidare e non hanno neanche l’assicurazione. guardate un pò in giro quanti di loro hanno le AUTO targate RO… CHIEDETE ALLE ASSICURAZIONI PER QUALE MOTIVO USANO QUESTA TATTICA, TEMPO FA QUALCUNO MI DISSE CHE ERA UN LORO MODO PER EVADERE L’RCA.
    Le mie sentite condoglianze alle famiglie distrutte da questa tragedia.

  • carmine

    Non ci sono parole per descrivere una tragedia!!! Devono lavorare, ma devono pure osservare le leggi del paese che li ospita. Nessuna pietà!!!

  • ciao

    una volta i popoli si radunavano di notte con le fiaccole a cacciare i quartieri pieni di queste persone…poi la civiltà è sopraggiunta e lo stato ci difendeva….ora: DATO CHE, abbiamo gli ultimi stipendi in europa, abbiamo i costi pubblici più alti d’europa e queste persone vengono dall’estero a derubarci, rapinarci, ucciderci, io mi sarei rotto il cxxxo, sono oltre 15 anni che i rumeni sono entrati in Italia a fare caos…ora basta. ….povera ragazza, povere famiglie….non prendeteci per razzisti, ma quando si è ospiti si deve rispettare chi ci ospita…

  • soniss

    non se ne può davvero più………….

  • lei

    ma quanto cavolo ci vuole per fare la legge sull’omicidio stradale??? basta morti sulle strade!

  • ciao

    lei hai ragione…ma dovrebbero iniziare a fare un notiziario in rumeno per comunicargli come stanno le cose dato che questi signori non capiscono l’italiano…mi meraviglio delle emittenti locali che ancora non si adeguano con più di 15000rumeni solo a Latina…sono ignoranti, non sanno leggere e scrivere in alcuni casi…se non gli facciamo un notiziario loro come si aggiornano?

  • SONO UNO CHE SI E’ ROTTO LE P…E DE STA GENTE

    Una volta tanti anni fa’ c’erano i Polacchi ,bevevano anche loro ma avevano educazione da vendere e li potevi trovare davanti al campo profughi in attesa che qualcuno se lo portava per fargli guadagnare onestamente qualche soldo.
    Oggi i polacchi non li vedi piu’ quei pochi che c’erano si sono fatti una posizione lavorano onestamente e coloro che sono in patria non emigrano piu,visto che le loro condizioni economiche sono quasi se non migliori delle nostre.
    Poi all’inizio degli anni 90 l’invasione degli albanesi ,gente cattiva e senza scrupoli e diciamo che anche loro non emigrano piu’ e coloro che erano nel nostro paese si sono fatti una posizione (rubando spacciando e sfruttando la prostituzione).
    Sul finire degli anni 90 arriva il romeno.
    I primi che arrivarono li potevi distinguere subito :brutti ,impauriti, dormivano al canale con le vecchie 20 mila lire te li portavi una giornata sana a lavorare ,loro erano contenti .
    Ma l’emigrazione dalla romania non fini’ arrivarono in massa ,dato che era facile entrare nel nostro paese ed insieme ai onesti romeni lavoratori arrivarono i delinquenti sempre ubriachi .
    Allora io dico ma perche non tornano a casa loro a fare i ladri?

  • Crazy C

    A questa gente farei fare 1 anno di carcere così eviteremo il problema del sovraffollamento delle carceri!
    Giornata tipo:
    Ore 6.00 sveglia
    Dalle 06.00 alle 13.00 manganellate
    Dalle 13.00 alle 20.00 manganellate
    Dalle 20.00 alle 24.00 manganellate
    Dalle 00.00 alle 06.00 manganellate
    Tutto questo per un anno di fila festivi esclusi!

MandarinoAdv Post.