Website Security Test
Banner Bodema – TOP

REGIONE, COMMISSIONE URBANISTICA SU PORTO E VARIANTE PRG DI GAETA

«A seguito della convocazione da parte del presidente della commissione Urbanistica regionale Claudio Moscardelli, si è tenuta oggi una riunione presso la Direzione regionale Territorio e Urbanistica per affrontare le problematiche urbanistiche relative al porto di Gaeta, in relazione alle necessità degli operatori in ordine al movimento e allo stoccaggio delle merci». Lo comunica una nota della Commissione Urbanistica regionale.

«Si è poi affrontata – si legge nella nota – la questione della variante del Prg di Gaeta relativa alla riqualificazione dell’area per la cantieristica Peschiera-Piaia». «Alla riunione – rende noto la Commissione Urbanistica regionale – hanno partecipato il vice Presidente della Regione Lazio Esterino Montino, il Presidente dell’Autorità Portuale Fabio Ciani, Il Prefetto di Latina Bruno Frattasi, gli assessori all’ Urbanistica e al Demanio del Comune di Gaeta Avitabile e Ciano, il Presidente della Camera di Commercio di Latina Enzo Zottola, il dirigente della Direzione regionale Territorio architetto Iacovone, il dirigente dell’area Urbanistica regionale architetto Carini, il dirigente dell’area VIA architetto Colosimo, oltre ad altri rappresentanti istituzionali e delle autorità di controllo». «Il Presidente della Commissione Urbanistica regionale Claudio Moscardelli – aggiunge la nota stampa – esprime grande soddisfazione per aver portato a soluzione problemi decisivi per lo sviluppo economico di Gaeta e della provincia di Latina: sul problema delle aree di stoccaggio e sosta merci è stata infatti chiarita la procedura con cui gli operatori potranno ottenere immediate risposte autorizzative dall’Autorità Portuale, garantendo così la flessibilità e l’economicità ai traffici portuali». Sul secondo aspetto riguardante la variante dell’area cantieristica, spiega la nota della Commissione Urbanistica regionale, «si darà corso alla procedura VAS che potrà chiudersi entro la metà di giugno e, successivamente, si procederà speditamente all’approvazione della variante. Nel frattempo – continua la nota – essendo caduti i vincoli della vecchia pianificazione urbanistica, si potrà dare attuazione sostanziale alla variante ‘Frattasì, consentendo ai cantieri di presentare la Dia per quanto necessario alla messa a norma e all’adeguamento dovuti e, conseguentemente, l’Autorità portuale provvederà al rilascio delle concessioni. Si tratta di una svolta fondamentale nella direzione della competitività del porto di Gaeta, e a tal fine – conclude la nota – il presidente Moscardelli ringrazia vivamente il vice presidente Montino, il Presidente Ciani, il Prefetto Frattasi, e tutti i dirigenti regionali per la sensibilità dimostrata per risolvere problemi fondamentali per Gaeta e per la Provincia di Latina».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.