Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, il Latina torna a vincere dopo 8 giornate: 3-0 contro l’Avellino

calcio-latina-boakye-2016Arriva, finalmente, la vittoria in casa Latina che mancava da gennaio (da 8 giornate), la prima da quando sulla panchina siede Carmine Gautieri. Si sblocca il Latina e si sblocca anche Richmond Boakye che premia la scelta di Gautieri di schierarlo dal primo minuto al posto di Corvia e segna il suo primo gol con la maglia nerazzurra. Insieme a lui a vanno in rete anche Mariga e Scaglia per un roboante 3-0 finale che riaccende l’entusiasmo del Francioni per un finale di stagione tutto da vivere.  Tre punti importantissimi quelli conquistati oggi perchè permettono di tenere a distanza Ascoli e Vicenza, entrambe uscite vincitrici dai rispettivi incontri.

In chiave salvezza è sicuramente un importante passo avanti per gli uomini di Gautieri, sopratutto per la solidità mostrata in campo nella giornata odierna. Certo manca ancora tanto alla fine del campionato, ma il Latina visto oggi può far ben sperare ai suoi tifosi.

LATINA-AVELLINO 3-0

Latina: Ujkani, Bruscagin, Dellafiore, Esposito, Calderoni, Schiattarella (45′ st Shahinas), Mariga, Mbaye, Scaglia, Boakye (34′ st Corvia), Acosty (22’ st Dumitru). A disp.: Leone, Olivera, Figliomeni, Brosco, Nelson, Paponi. All.: Gautieri

Avellino: Frattali, Pisano, Jidayi (18’ Rea), Biraschi, Pucino, Arini, Paghera (17’ st Bastien), D’Angelo, Insigne, Castaldo, Gavazzi (31’ Tavano).  A disp.: Offredi, Nica, Mokulu, Joao Silva, D’Attilio, Chiosa. All.: Marcolin

Arbitro: Sacchi di Macerata Assistenti: Villa di Rimini e Di Francesco di Teramo Quarto uomo: Viotti di Tivoli

Marcatori: 30’ Mariga, 48’ Boakye, 16’ st Scaglia

Ammoniti: Paghera, Mariga

Spettatori paganti: 2595 per un incasso di 11115 euro. Abbonati: 1996 per un incasso quota rateo abbonati di 19989 euro

GARA
Primo tempo – Fischio d’inizio e gara che entra subito nel vivo: ritmo alto al Francioni, nonostante il caldo. Al 6’ i nerazzurri sfiorano il vantaggio: Scaglia crossa dalla destra, Boakye in spaccata angola bene, Frattali non potrebbe mai arrivarci ma c’è il palo a negare la rete all’undici di Gautieri. La risposta irpina passa per i piedi di Gavazzi: sinistro alto. Mira sbagliata anche per Bruscagin al 18’: destro sopra la traversa. Con il passare dei minuti il Latina guadagna campo, al 25’ nuova occasione da rete per i pontini: Boakye, solo davanti a Frattali, non inquadra la porta. Al 30’ il Latina trova il meritato vantaggio, su calcio di punizione indiretto: Schiattarella tocca corto per Mariga e il centrocampista keniota infila la palla all’incrocio dei pali. Al 48’ il Latina raddoppia: Mbaye innesca Bruscagin sulla destra, il cross rasoterra dell’esterno trova in area biancoverde Boakye che, con il piatto destro, firma il 2-0. Dopo 4 minuti di recupero termina il primo tempo.

Secondo tempo – La ripresa comincia così come si era chiuso il primo tempo, con il Latina in avanti. Al 6’ Schiattarella serve a rimorchio Calderoni: sinistro alto. Non sbaglia invece Scaglia al 16’: il numero 8 nerazzurro, dal limite, disegna una traiettoria imprendibile per Frattali e firma il 3-0. Il match si chiude praticamente qui:  la reazione dell’Avellino non arriva, il Latina controlla senza problemi. Dopo 4 minuti di recupero al Francioni termina con il successo dei nerazzurri.

Comments

comments

  • haran banjo

    Bene così. Era ora.

MandarinoAdv Post.