Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Rifiuti, Robilotta: “A Latina serve il sesto impianto”

«Sono convinto che il piano rifiuti che l’assessore Di Paolo si appresta a portare in giunta, come annunciato oggi dalla Presidente Polverini, sarà basato sul principio sacrosanto dell’autosufficienza degli ambiti provinciali, per cui ognuno si tiene la propria monnezza. Anche perché la monnezza meno si trasporta meglio è, come la Campania dimostra». Lo dichiara in una nota Donato Robilotta, membro del coordinamento regionale Pdl. «Per questo – aggiunge – non credo che l’alternativa alla discarica di Malagrotta possa essere Allumiere perché solo un folle può pensare di fare settanta chilometri per trasportare l’immondizia da Roma, non solo per l’aumento vertiginoso dei costi ma anche per un problema di sicurezza ambientale. L’alternativa a Malagrotta è Malagrotta stessa dal momento che a fianco del vecchio invaso, che verrà bonificato, c’è già un terreno individuato come discarica di emergenza. L’altra vera alternativa può essere solo un terreno che è a scavalco del confine tra il Comune di Roma e Riano, già censito come possibile discarica o sede di impianto di termovalorizzazione, così nessuno potrà dire che Roma scarica su altri i propri problemi. Mi auguro poi che il piano cancelli la previsione del piano Marrazzo di bruciare i rifiuti nella centrale di Civitavecchia, perché quel territorio già si fa carico del carbone, o nel cementificio di Guidonia, zona già ad alto inquinamento. dunque hanno già dato. Un quinto impianto a roma è necessario, così come è necessario il sesto a Latina e il settimo a Viterbo, proprio per chiudere il ciclo su base provinciale, ma quello che è urgente è definire subito il futuro dell’impianto Gaia di Colleferro, così come la costruzione dell’impianto di Albano, senza avere ripensamenti, e la costruzione delle altre due linee del gassificatore di Malagrotta».

Comments

comments

  • Gkp

    About the AuthorKat Robertson began designing in 2002 for pernsoal projects before turning her hobby into a home business when she opened Robertson Enterprises, the parent company of the eDesign-Pro subsidiary, in 2004. She is the mother of five children and enjoys blogging at in her spare time where she shares her experiences in the midst of all the chaos.

MandarinoAdv Post.