Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Medici e infermieri a processo per la morte di Karin Dalla Senta

karin-dalla-senta-latina24ore-7342531745Tutti a processo per la morte di Karin Dalla Senta, la 26enne di Latina deceduta all’ospedale Goretti il 9 aprile 2013 in circostanze da chiarire.  Ieri il giudice Raffaella De Pasquale ha disposto il processo che inizierà il 20 maggio 2016. Sotto accusa Luigi Di Magno e Ilaria Rondinelli (operatori del 118), Annalisa Addonisio (infermiera del pronto soccorso), Valentina Baldini (medico di guardia) e Antonio Malagrinò, il medico che aveva in cura la ragazza.

Gli imputati devono rispondere di omicidio colposo. Secondo l’accusa non avrebbero fatto tutti il possibile per salvare Karin, come ad esempio sottoporla ad esami specifici che non furono effettuati in tempo. Alcuni sintomi sarebbero stati sottovalutati dal personale intervenuto per soccorrere Karin che lamentava forti dolori all’addome.

funerale-karin-dalla-senta-857098272La ragazza morì per uno «shock settico in soggetto affetto da colite pseudomembranosa», ma forse poteva essere salvata con esami più approfonditi e soprattutto con l’anticipazione dell’intervento chirurgico. L’ecografia all’addome – secondo l’accusa – fu effettuata in ritardo e di conseguenza anche l’intervento chirurgico necessario iniziò quando era ormai troppo tardi. Nel processo si sono costituiti come parti civili i genitori e il fratello della ragazza.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.