Website Security Test
Banner Bodema – TOP

REGIONALI, FIRMATI I DECRETI PER INDIRE LE ELEZIONI

Pizzalab

«Il vice presidente della Regione Lazio Esterino Montino ha firmato oggi i due decreti per le elezioni regionali. Il primo provvedimento decreta
che per l’elezione del Presidente della Regione Lazio e per il rinnovo del consiglio Regionale i comizi, cioè le votazioni, sono convocati per i giorni di domenica 28 e lunedì 29 marzo». Così in una nota della Regione.


«Con il secondo decreto si definisce la ripartizione dei seggi tra le circoscrizioni elettorali – continua – II Consiglio regionale è composto da 70 membri, di questi 56 sono eletti sulla base di liste circoscrizionali e 14 con il sistema maggioritario, il cosiddetto listino collegato al presidente. In base ai dati della popolazione censite nelle varie circoscrizioni i 56 seggi sono cosi ripartiti: 41 Roma, 5 nella provincia di Frosinone e altrettanti a Latina, 3 a Viterbo e 2 a Rieti. Gli adempimenti prevedono che 45 giorni prima della data delle elezioni i Comuni devono affiggere i manifesti, tra il 30esimo e il 29esimo giorno dovranno essere presentate le liste elettorali. La lista regionale deve essere presentata presso la Cancelleria della Corte d’Appello di Roma dove ha sede l’Ufficio centrale regionale. Le liste provinciali devono essere presentate presso la Cancelleria del tribunale nella cui giurisdizione è ricompreso il Comune capoluogo, dove ha sede l’Ufficio centrale circoscrizionale. Il numero delle firme necessarie a rendere valida la lista regionale varia da almeno 3500 a non oltre 5000».

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.