RAPINA LA BANCA MA POI RESTITUISCE IL BOTTINO

Rapina l’ufficio postale ma viene individuato, arrestato e costretto a restituire i 17.000 euro che aveva con sè. È accaduto nella tarda mattinata ad Aprilia, dove un uomo di 38 anni, incensurato, indossata una tuta mimetica tipo quelle dell’esercito è entrato nell’ufficio postale di via Lussemburgo e si è fatto consegnare i soldi.