Roma, ganasce alla Ferrari tra gli applausi

06/04/2014 di

Ganasce, più grandi del normale, ma sempre ganasce. E a farne le spese è stata una Ferrari fiammante bianca, tra gli applausi dei passanti che a via del Corso hanno visto i vigili urbani entrare in azione per bloccare la fuoriserie parcheggiata in divieto, nei pressi di Largo Goldoni. A raccontare la storia, praticamente in diretta, è stato il comandante dei vigili Raffaele Clemente, su twitter. Dalla difficoltà di trovare ganasce abbastanza grandi, all’applauso dei cittadini che passavano di lì, contenti perchè giustizia è stata fatta senza distinzioni, anche in presenza del cavallino rampante, il comandante ha postato anche alcune foto. «Il proprietario ha pagato la multa e si è scusato. Tolte le ganasce è ripartito. Come un comune automobilista», ha scritto Clemente. A quanto si apprende, l’auto di lusso aveva una targa araba.

  1. Che sia giusto comminare la multa non si discute
    Ma che il c.te dei vigili urbani posti foto su twitter è fuori luogo. E’ un pubblico ufficiale e come tale deve comportarsi, non un pagliaccio da circo

  2. Si faccia curare, x queste frustrazioni represse va bene analisi freudiana

  3. non dovrebbe fare notizia la multa fatta anche ad “ricco”, dovrebbe essere la normalità