Liceo Grassi, il marito di una prof dà in escandescenze

16/09/2014 di
liceo-grassi

liceo-grassi-latina-48724540Polizia e carabinieri sono intervenuti stamani al liceo Grassi di Latina. Il marito di un’insegnante ha dato in escandescenze durante il litigio con la donna, probabilmente per questioni private.

Imbarazzo e timore per la reazione incontrollata dell’uomo davanti ad altri prof e ai ragazzi esterrefatti. Per riportare la calma sono dovute intervenire le forze dell’ordine.

  1. una bella storia di corna abbinata ad una lezione di matematica: imperdibile

  2. ma ste situazioni accadono ogni giorno ovunque, date notizie più serie, non vendete sempre fumo!!!

  3. invece è molto interessante, come ha scritto Carmen senza fare nomi il fatto si può raccontare senza problemi, rispettando la privacy della persone il “peccato” si può e si deve raccontare.

  4. sono d’accordo, chi conosce i fatti che li racconti senza mezzi termini, su andiamo non siate reticenti, non è corretto lanciare la pietra e poi nascondere la mano!

  5. per Maria impiccetta non puoi instillare la curiosità e poi non dire più niente, non è corretto verso chi dialoga nel blog.
    Dai avanti non tenerci sulle spine, racconta dettagliaci sull’accaduto.

  6. effettivamente è cattiveria instillare la curiosità in quel modo cara maria impiccetta, sono cose che accadono è vero ma non in quelle circostanze quindi essendo un caso particolare di cronaca rosa sarebbe giusto dare ulteriori informazioni, da non confondere con il gossip, esempio a che ora si è presentato a scuola, come è iniziata la discussione, cosa si dicevano ecc…. in fin dei conti si parla del peccato non dei peccatori.

  7. raccontare cosa è successo non fa più parte del giornalismo?
    Che strano modo di fare informazione è questo?

  8. sono d’accordissimo con te QW, che giornale e giornalisti sono questi che citano un fatto senza raccontare come si sono svolti i fatti e per quale motivo in un plesso scolastico luogo pubblico frequentato da minorenni succedano cose strane e pericolose, fortunati che l’uomo non ha aggredito fisicamente la donna…. perchè sicuramente avremmo letto in questo giornale i dettagli anche inutili del fattaccio di cronaca NERA anzichè ROSA.

  9. stiamo ancora aspettando i particolari della soap opera girata in diretta al Grassi.

  10. vogliamo sapere come si sono svolti i fatti e cosa si sono detti, salvando al privacy.

  11. Tranquilla Caterina, saprai tutti i particolari a breve quando i protagonisti saranno invitati nei salotti di qualche talk-show demenziale ( tv privata o di stato non fa differenza ). Questo è ciò che all’italiano/a interessa… D’altronde non avendo altri interessi!

  12. a Caterina, come ho già accennato probabilmente ha trovato un muratore o idraulico rumeno con la giusta attrezzatura che l’ha soddisfatta da fargli cambiare idea.

  13. povero uomo vedrete che la colpa è la sua perchè non doveva presentarsi a scuola dalla moglie libertina per fargli un ca..iatone?

  14. storia di corna? Allora si può raccontare l’accaduto molto ma molto interessante.

  15. provo ad ipotizzare cosa è successo, lei ieri notte non è tornata a casa perchè faceva tardi dicendo al marito che sarebbe rimasta da una sua cara amica di nome Paperina, invece stava a casa dell’amico Paperone! Ho indovinato?
    Lui come come se ne accorto? Ha telefonato all’amica della moglie grazie ad un giro di telefonate ha avuto il numero del cell. di Paperina che non ha voluto passargliela al telefono…. e quindi ha scoperto che stava dall’amante! Ho indovinato?

  16. pare che l’episodio sia stato notevolmente ridimensionato: la prof è un poco sorda e il marito ha dovuto alzare la voce per farsi capire

  17. mi piacerebbe sapere se quei due sono di Latina che età hanno, perchè la scenata l’ha fatta nel luogo meno indicato, cosa si sarebbero detti possibile che nessuno sa niente?

  18. non è una novità che a Latina c’è più omertà che a Palermo o Locri ……