In fiamme l’auto del consigliere comunale Gianni Chiarato

13/09/2014 di
gianni-chiarato

gianni-chiaratoL’auto della famiglia del consigliere comunale Gianni Chiarato è stata distrutta dalle fiamme. E’ accaduto in via Cavata, a Latina, dove la Nissan Juke è andata in fiamme. Per fortuna l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco ha evitato l’esplosione del serbatoio di Gpl.

Indaga la polizia, si teme un episodio doloso a scopo intimidatorio ma sono in corso gli accertamenti.

  1. Atto intidimidatorio perché è una persona pulita trasparente e si batte sempre per le cose giuste fa le cose per il popolo non come tanti altri che pensano s se stessi e rubare il futuro dei nostri figli .NON abbaterti tutti noi siamo con te…

  2. Io non vi conosco ,non vi ho mai votato e non è’ che il vostro percorso politico mi abbi a mai esaltato , ma esprimo nei vostri confronti tutta la mia solidarietà.
    Nel momento che verrà accertato che non è’ stato un guasto tecnico a causare questa situazione , sarete costretto con ancora maggior vigore a percorrere la strada che ha portato a questo possibile atto intimidatorio .
    C’è’ di certo una possibilità concreta che sia una strada giusta ,allora forza ,coraggio e buon lavoro consigliere !!!

  3. E’ chiaro come la luce del sole che sono stati i rom….intervenire subito contro questa gentaccia che infesta Latina

  4. Conoscendo Gianni ……penso che ora più che mai vicino alla persona!!!
    DAI GIANNI, LE PERSONE SONO TUTTE CON TE ..AIUTACI A PULIRE LA CITTà DA TUTTA STA M…A !!!