Cavalli dopati all’ippodromo, indagine del Nas di Latina

17/05/2014 di
ippodromo-garigliano-1

L’ippodromo del Garigliano, a Santi Cosma e Damiano, travolto da un’indagine dei carabinieri del Nas di Latina.

Alcuni cavalli sarebbero stati dopati. Alcune persone sono state già denunciate con l’accusa di aver truccato alcune competizioni sportive a cui hanno partecipato i cavalli sottoposti al trattamento farmacologico. A quanto emerso sarebbero stati usati farmaci corticosteroidi e vasodilatatori cerebrali.

L’ipotesi di reato, per adesso, è maltrattamento di animali. Ma gli accertamenti sono ancora in corso.