Aprilia, 60enne condannato per abusi sessuali su due ragazzine

17/01/2014 di
tribunale-latina-24ore-6872600027

Un sessantenne di Aprilia è stato condannato a 8 anni di reclusione per pedofilia. Secondo l’accusa avrebbe molestato due ragazzine. I giudici hanno disposto l’interdizione da tutti luoghi frequentati da minori, evidenziando la pericolosità del soggetto.

In un caso l’uomo avrebbe abusato della sorella di un’amica del figlio, una quindicenne. Nel secondo caso la vittima sarebbe una coetanea figlia di amici, di appena 10 anni. L’uomo avrebbe approfittato della conoscenza della famiglia per adescare la ragazzina. Un abuso sarebbe avvenuto nel parcheggio del centro commerciale Aprilia 2.

Il tribunale è andato oltre la richiesta del pubblico ministero che ha invocato una condanna a 7 anni di reclusione

  1. neanche dopo la condanna facciamo i nomi?????
    Si metta alla berlina chi con il suo modus operandi ha rovinato la vita a chi cominciava a viverla!!!!!