Zio e nipote falsi ciechi sorpresi a guidare e a tagliare l’erba

08/01/2014 di
carabinieri-latina-24ore

All’Inps risultavano ciechi al 100% e prendevano la pensione d’invalidità. Ma in realtà zio e nipote ci vedono benissimo, tanto che sono stati sorpresi alla guida di un’Ape (lo zio) e a tagliare l’erba del giardino (il nipote).

Entrambi sono stati denunciati dai carabinieri. Lo zio è stato sorpreso a Minturno durante un controllo, mentre il nipote era in Umbria, dove lavora come centralinista in provincia di Perugia. La truffa ai danni dello Stato è stata quantificata in circa 200.000 euro.

  1. Fategli rendere tutti i soldi subito, che ci paghiamo un po’ di stipendi di sostentamento.

  2. Visto che ci state, fate pagare pure i medici che hanno dichiarato il falso RADIANDOLI dall’albo a vita…
    A no scusate… siamo in Italia… il paese che tutela i delinquenti e li manda al potere…

  3. Purtroppo l’Italia è il paese dei falsi. Falsi invalidi, falso in bilancio, etc.

  4. Mannaggia, questi “stranieri” stanno veramente rovinando l’Italia!!!!!!!!!!

  5. Mi piacerebbe sapere se questi falsi ciechi hanno qualche grado di parentela con i medici che gli hanno fatto prendere la pensione d’invalidità.