Morphe Arreda

Uomo scomparso da Ascoli Piceno trovato a Cisterna

08/07/2013 di

Era scomparso da alcuni giorni e, dopo aver vagato per varie città d’Italia, gli agenti del comando di polizia locale di Cisterna l’hanno soccorso e fatto ricongiungere con la sua famiglia nelle Marche. E’ stato ritrovato, venerdì pomeriggio a Cisterna, un uomo scomparso la settimana scorsa dalla provincia di Ascoli Piceno.

Originario di San Benedetto del Tronto, il 38enne si trovava da diverse ore all’interno della sua auto che sostava ai margini di una curva in via Roma, all’altezza del cavalcavia ferroviario.In evidente stato confusionale, l’uomo è stato notato da alcuni passanti che hanno segnalato la situazione al Comando di Polizia locale di Cisterna.

Immediatamente è intervenuta sul posto una pattuglia e dagli accertamenti operati dagli agenti municipali, è emerso che l’uomo era scomparso due giorni prima dalla sua abitazione di Acquaviva Picena (AP).
Raggiunti telefonicamente, i carabinieri della stazione del comune marchigiano, per tramite del medico curante, hanno segnalato per l’uomo il bisogno di cure urgenti. Quindi la polizia locale ha richiesto l’intervento del servizio 118 per il trasferimento dello scomparso presso l’ospedale Santa Maria Goretti di Latina dove è stato sottoposto alle cure del caso e, raggiunto da un familiare, oggi è stato trasferito nell’ospedale di Ascoli Piceno per continuare le terapie necessarie.