Morphe Arreda

Omicidio Vaccaro, gli avvocati chiedono tre assoluzioni

04/07/2013 di
omicidio-vaccaro-processo-latina-57898362

Chieste tre assoluzioni per l’omicidio di Matteo Vaccaro. Oggi hanno iniziato a parlare gli avvocati difensori dei sie giovani imputati. Il ragazzo fu ucciso a colpi di pistola due giorni dopo un litigio avvenuto nel locale gestito dalla famiglia della vittima.

In aula oggi hanno parlato gli avvocati Francesco Vasaturo, Aurelio Cannatelli e Oreste Palmieri che difendono rispettivamente Matteo Ciaravino, Fabrizio Roma e Gianfranco Toselli.

L’avvocato Francesco Vasaturo ha sottolineato il fatto che Ciaravino, come altri imputati, non sapeva che Alex Marroni, ritenuto l’esecutore materiale del delitto, fosse armato. Il difensore di Francesco Roma ha invece sostenuto che il ragazzo quella sera non era neanche presente al parco Europa: era a casa con i genitori. Per la difesa di Toselli, l’avvocato Palmieri ha evidenziato il ruolo ininfluente di Toselli nella dinamica del delitto.

Prossima udienza l’8 luglio, ma la sentenza prevista per l’11 potrebbe slittare al 15 luglio a causa delle repliche di pm e parti civili. La data però non è stata ancora fissata dalla Corte.