SABAUDIA, SEQUESTRATO IL PALCO PER I CONCERTI ESTIVI: TUTTO ABUSIVO

07/07/2010 di

La legalità sembra proprio non abitare a Sabaudia. Gli uomini della Guardia forestale e del Nipaf, insieme ai vigili urbani, hanno sequestrato la struttura allestita per ospitare gli spettacoli estivi. Il palco e la copertura erano finiti nel mirino della procura di Latina per le mancate autorizzazioni regionali e dell’ente Parco. I sigilli sono stati apposti mentre in Comune avveniva la cerimonia di consegna delle bandiere blu.


Duro il commnto del Forum Civico di Sabaudia: “
Un ennesimo siglillo al cuore della nostra città, nel cuore della stagione estiva. Una struttura già di per se discutibilissima… ma adesso, come si faranno gli eventi estivi? Che ne sarà dei soldi (tanti,troppi…) buttati per il suo allestimento? Chi risarcirà Sabaudia, i suoi cittadini e i suoi turisti? Qual’è il prezzo che la cittadinanza dovrà ancora pagare per coprire i costi di una gestione approssimativa, superficiale e sconsiderata? Il plauso per questo risultato non può che andare a chi, nell’amministrazione, ha gestito tutta la questione”.

  1. Altro che “costi per la cittadinanza”, io farei risarcire i danni di persona a chi non ha richiesto le relative autorizzazioni… troppo comodo ora far ricadere i costi sui cittadini!

  2. Vi riferite all’arena del mare?
    Vedrete adesso come si risolver

  3. Era ora!!!!
    Finalmente, qualcuno inizia a controllare su certi personaggi che stanno monopolizzando gli spettacoli estivi!
    vi ricordate l’inchiesta dello scorso anno??? si parlava di gestione gratuita dell’area.
    A Terracina qualche anno fa l’amministrazione ha iniziato a battere cassa, e loro come si sono comportati???? hanno spostato i loro spettacoli a Sabaudia!
    Minturno e Anzio come si comportano nei loro confronti???
    Aspetterei gli sviluppi di Sabaudia!

  4. Salve,
    partiamo dal fatto che sarebbe bello che tutto si facesse sempre nel rispetto altrui e delle regole.
    Da qui se si

  5. quindi saltano tutti gli spettacoli? Massimo Ranieri, Max Giusti, Fiorella Mannoia?

  6. Certo!
    Organizza i concerci all’arena del mare e non solo la societ

  7. l’arena del mare e gli spettacoli a pagamento non c’entrano assolutamente nulla con il palco sotto accusa sul quale doveva svolgersi una serie di spettacoli gratuiti e realizzati da associazioni culturalidella provincia le quali vengono penalizzate da cavilli burocratico-politici che, senza tener conto del lavoro e dei sacrifici che si fanno per realizzare uno spettacolo gratuito al solo scopo di promuovere aggregazione sociale e turismo, calpestano mesi di impegno di tante persone. quel palco non dava fastidio, era bello e non era pericoloso ma purtroppo sembra proprio che nella nostra provincia le cose belle non si possano piu’ fare!

  8. Ricordo che qualche anno fa questi spettacoli venivano fatti al teatro di Latina e si diceva che la societ

  9. Vi dicono nulla? queste cose che stanno investendo la Provincia non sono altro che dispetti reciproci tra questi due galantuomini!!!

  10. era ora che chiudessero l’arena del mare. impatto acustico sempre violato, non hanno mai posizionato l’impianto audio verso il mare…disturbava gli hotel….i turisti….e noi che abitiamo in citt

  11. LE PERSONE ONESTE NON SONO IN COMUNE A SABAUDIA !
    APPALATI E CONCESSIONI SI LEGGONO OGNI GIORNO SUI GIORNALI ! RIPRENDIAMOCI SABAUDIAAA!

  12. Il Mondo di Patty, 31 luglio 2010 Sabaudia, Arena del Mare.Saranno rimborsati i soldi dei biglietti ?

  13. proprio oggi sono venuto a conoscenza che il comune di Terracina ha dato la somma di trentamilaeuro per lo svolgimento del concerto di Pino Daniele!
    chiss

  14. 30 mila euro solo per Pino Daniele…moltiplicateli per tutti gli artisti…..