Regione, consiglieri 5 stelle in silenzio stampa

01/03/2013 di
latina-5-stelle-beppe-grillo-567834

I 7 consiglieri “a 5 stelle” eletti al Consiglio regionale del Lazio sono in silenzio stampa fino a martedì per concentrarsi sull’organizzazione del gruppo alla Pisana e del servizio comunicazione.

È quanto si apprende da fonti di M5S Lazio, che sottolineano come non ci sia alcun senso polemico nella decisione di non parlare con i giornalisti. Ieri i consiglieri Cinque Stelle si sono riuniti per la prima volta con lo staff degli attivisti dopo le elezioni.

  1. come si vede che non avete votato, o se avete votato, non avete letto il programma e lo statuto…ma secondo voi, dopo che hanno preso così tanti consensi, sarebbe giusto tradire gli elettori allendosi con qualcuno??? accettango gli inciuci di pd o pdl..ah scusate…dimenticavo che in Italia essere sani, coerenti e rispettosi è da ” strani”…

  2. Ci hanno fatto credere tramite il loro guru Grillo ( che continua a fare il buffone. I mercati non aspettano), che questi dialogano tra loro soltanto in rete perché le loro decisioni sono più veloci della luce. Tutte falsità.

  3. Chi pensava che oltre le bassezze del nano di arcore non si potesse andare è servito. Questa pagliacciata del M5S in parlamento sta diventando il nulla cosmico portato alle estrteme conseguenze. Se ne hanno la capacità dimostrino un po’ di lealtà soprattutto a chi li ha votati ottenendo l’approvazione in parlamento delle istanze per cui hanno chiesto, e ottenuto, il voto dagli italiani. Oppure vogliono il 99% dei seggi per andare avanti? Siamo proprio in Italia non c’è nulla da fare..

  4. Se io fossi ricco organizzerei un vaffanxxlo day contro Grillo e le sue truppe camellate. Ma quant’è che incominciate a governare. Mettetevi di fronte alle vostre responsabilità. Altro che programma sul sito dello strillone. Il programma sta bene lì e lì rimane fino a quanto non avete raggiunto il 99%delle preferenze. Praticamente mai.

  5. signori, è arrivato il momento di cambiare…ma non vi rendete conto che il sistema è fallito e se si continua a governare come prima si prolunga solo l’agonia??? ma siete tutti lavoratori in aziende floride voi che scrivete qui? tutti a stipendio?? nessuno di voi ha a che fare con asl, regione, provincia, che magari aspetta di essere pagato, che non riesce a scontare le fatture che fa fatica a pagare i dipendenti…che trova un muro ogni volta che cerca di dialogare perchè o paghi la mazzetta o aspetti? forse siete tutti dipendenti statali…forse ancora ce la fate a pagare l’affitto…siete solo dei capricciosi…fanno bene a PUNTARE I PIEDI, ora basta hanno rotto, o danno un segnale o finisce tutto e va tutto a put…ne.Io mi sono rotto, la coerenza del movimento 5 stelle è stata l’ultima risorsa prima di prendere una mazza e spaccarla in faccia al primo politico o burocrate che mi veniva davanti…ogni giorno è una esasperazione…per avere un certificato, un documento, un permesso, non si riesce a lavorare dentro nessun settore se non sei raccomando o paghi mazzette…e se lavori devi aspettare un anno per essere pagato mentre spendiamo un miliardo all’anno per auto blu!!! ci lamentiamo del poco controllo sul territorio, ma i poliziotti sono tutti in servizio a fare autisti e guardie del corpo!!! paghiamo rispetto a 20 anni fa il triplo le case con uno stipendio appena raddoppiato…gli affitti prendono il 60% dello stipendio…abbiamo le tasse più alte, la benzina più alta, le bollette più alte i politici e dirigenti statali più pagati!! ma che avete negli occhi?? il pd ed il pdl hanno massacrato l’italia! BASTAAAAA!!!! come avete fatto a votare ancora per loro??? perchè evidentemente siete collusi, avete qualche interesse a mantenere come loro la poltrona o magari aspettate la raccomandazione dal politico per sistemare il proprio figlio o farsi dare la concessione…vergognatevi a scrivere, fate i conti con voi stessi, non fate parte di chi sta soffrendo, verrete spazzati via anche voi commentatori interessati.

  6. non so, io sono perplessa. dicono nel programma di voler abolire il finanziamento pubblico ai giornali però quello dei gruppi parlamentari se lo prendono. prevedono 5.000 euro per i portaborse. non so, non è un gran merito non avere rubato solo perché non hai avuto ancora la possibilità.

  7. Diamogli il tempo, come si suol dire non fasciamoci la testa prima di romperla. Loro sono contro gli inciuci che per tanti anni ha regnato indegnamente nelle stanze del potere. Hanno ribadito che vogliono attuare il loro programma, per essere leali con il popolo che li ha sostenuti, quasi nove milioni di italiani. Alla fine cio’ che hanno in mente di fare e’ per tentare di risollevare le sorti di questo paese. Se non ha vinto il pd o pdmenoelle, vuol dire che il fallimento ha contribuito a far scegliere gli italiani in maniera diversa. Piuttosto io direi occhio alle 2 coalizioni pd e pdmenoelle, vedrete che i capoccioni faranno qualcosa sottobanco, ecco perche grillo fa quelle dichiarazioni, ha sentito sicuramente puzza di bruciato.

  8. non ho capito ma i milioni di italiani che NON hanno votato m5s valgono meno? come non ha la maggioranza il PDL o il PD non ce l’ha neppure grillo, eppure vuole governare ma SENZA prendersi responsabilità.
    troppo comodo.
    scambiare la politica democratica per inciucio è solo demagogia. pure partigiani e fascisti, finita la guerra, si sono confrontati in parlamento, e quella era gente che si era ammazzata.

  9. Ma fino ad ieri chi ci ha governato? ;i trombati non ci stanno.
    Devono soffrire tanto nello stare a guardare.Dicono: ora devono dimostrare come si governa: Già non rubare, è governare.

  10. SPERO CHE ADESSO VI RENDIATE CONTO A CHI CAZ…..O AVETE DATO IL VOTO!!!!!!!
    QUESTI NON SANNO NEMMENO LORO QUELLO CHE DEVONO FARE!
    POVERA ITALIA POVERI NOI

  11. Grillo vuole un governo inciucio pd pdl. Queste due coalizioni sono incompatibili allo stato attuale anche perchè il pd sostiene di avere la maggioranza alla camera e di avere quindi i numeri per governare,morale della favola si va avanti x un tempo indecifrato dopodichè si andrà di nuovo alle urne e il m5s ha la convinzione che prenderà una valanga di voti da permettergli la maggioranza assoluta.Insomma i grillini senza esporsi pensano che il pdl in questo tempo di stallo gli faccia campagna elettorale a favore inconsapevolmente.Sbaglierò ma questa è la sensazione che ho.Che casotto,vedremo il tempo ci dirà…………..

  12. Cari destroidi, sinistroidi e glillinoidi, a me delle vostre beghe personali e urla in piazza, non me ne può fregar di meno. Come cittadino esigo di essere governato. Non voglio più leggere la cronaca con persone che si suicidano, la disoccupazione che aumenta, le attività che chiudono, i delinquenti che fanno da padroni, il debito pubblico che aumenta, politici che si fanno leggi ad personam, ecc. ecc. In questa tornata elettorale, siete stati votati per risolvere questi problemi. Quanto lo capirete è sempre troppo tardi.

  13. è meglio che stiano zitti, non hanno nulla da dire se non ringraziare la sorte……
    torneranno da dove sono venuti……e ntro pochi anni e senza lasciare tracce…..

  14. ahahahahahahahah quanto vi rode non poter gestire piu’ il giochino alla vecchia maniera ahahahahahahah
    Finita l epoca degli inciucini? niente piu favori dai politici?

  15. Avrei due domande per i “grillini duri e puri”:
    1) sui punti elencati da Bersani : nuova legge elettorale, riduzione del numero dei parlamentari, legge anticorruzione, legge sul conflitto di interessi. Non è possibile trovare un accordo condiviso?
    2) non vi sembra che il vostro megafono stia diventando qualcosa di più, e che rischi di trascinare voi e i vostri concittadini nel vortice del “tanto peggio, tanto meglio”?

  16. Forse e’ meglio che lo mandiate in Afganistan a fare il capo talebano, in Italia la gente come Grillo e’ fuori posto. Passata questa ondata di sdegno e di sbandamento, si ritrovera’ solo insieme a un pugno di fanatici inconcludenti come lui. Grillo governa se hai coraggio. Se non lo fai , ti rispondo con le tue stesse frasi: vai affaXXulo

  17. E’ passato solo qualche giorno e già vedo gente o dovrei dire troll, che scrivono offese contro il Movimento 5 Stelle e contro Grillo dicendo che devono governare e blablabla…..ma voi ci fate o ci siete? I consiglieri regionali del Movimento si sono riuniti per decidere il da farsi una volta entrati in carica, cosa normalissima che fanno tutti e quanto al governo nazionale, se lo facessero Pd e Pdl se sono capaci, votando 3 o 4 provvedimenti del Movimento.
    Si vede che vi rode il sederino che finalmente è arrivato qualcuno che vi rompe le uova nel paniere, facendo saltare i vostri squallidi giochi cari pidini e pidiellini!

  18. Caro amico massimo. Vedo che quanto criticano il tuo strillone da piazza ti incendi come un fiammifero. Evidentemente non hanno tutti i torti. Ma tu, ti sei indignato quanto il tuo guru offendeva e offende in continuazione gente che è in politica? Un consiglio: togliti il vestitino della festa che non ti sta bene. E copriti che fa tanto freddo. Saluti

  19. @ Massimo. Il tuo Grillo parlante nemmeno con il 51% dei voti potrebbe “mandare tutti a casa”. E ma nemmeno con il 90%.
    Vi ha raccontato una balla, rassegnatevi. Come disse Berlusconi a Bruxelles: ” mi sembrate dei turisti della democrazia “

  20. dilettanti della politica……… il giochino dura poco, la sinistra e gli inciucioni di centro destra vi sbraneranno come Scilipoti qualsiasi: il mercato delle vacche è già iniziato……..

  21. di che vi lamentate? Volevate il cambiamento, eccolo qui servito, forza Grillo!!! Che spazzi via tutto fino all’ultimo politicante asserragliato in parlamento e senato, costi quel costi anche finire in default peggio della Grecia, l’occasione di eliminare politicamente quella gentaglia infame è irripetibile, avanti a tutta forza!!!!

  22. Chiedo ad alcuni, ma niente niente rivolete il pifferaio magico? Ma non ci ha fatto gia’ male abbastanza? Popolo della sinistra invece convincetevi che il dialogo e’ possibile solo se si trovano dei punti di convergenza, e’ cosi’ difficile comincare a votare la riduzione dei parlamentari e dei loro privilegi, l’abolizione dei rimborsi elettorali gia’ da questa tornata.Si cominci a far vedere il rinnovamento, poi il seguito ci sara’. Mi sembra invece che il pd voglia fare melina e sperare….. ma che deve sperare mi domando?

  23. ma dai lascia perdere ma non vedi che e una discussione zeppa di troll?
    Entrano con 5 nick diversi e continuano a sparare caxxate a vanvera.

  24. Vi ricordo che il finanziamento pubblico ai partiti fu abolito grazie a un referendum meritoriamente promosso dal Partito Radicale nel lontano 1993.

    I partiti ci hanno però truffati, inventando i famosi rimborsi per contributi elettorali. I soldi usciti dalla porta rientrarono così magicamente dalla finestra. A pagare sono sempre i cittadini che sostanzialmente pagano per andare a votare.

    Oggi c’è un movimento di idee nuovo che dice io rinuncio a questi soldi, parliamo di 40 milioni di Euro, diamoli ai cittadini.

    C’è pure chi, Renzi, dice: rinuncino tutti i partiti e usiamo questi fondi per realizzare opere di edilizia pubblica, come case popolari nelle dieci città italiane più importanti, ad esempio.

    Io vado oltre: dimezziamo l’assegno mensile del vitalizio di tutti gli ex-parlamentari, parlo cioè di gente che magari da 40 anni si becca un ricco mensile solo per avere portato la propria faccia, non oso scrivere testa, visti i risultati, in parlamento per due o tre anni.

    Usiamo tutti questi soldi per creare un tesoretto da destinare a chi ha davvero bisogno. E’ questo il momento di cambiare l’Italia.

    Come vedete i soldi per fare le cose ci sono, basta volerli cercare.

  25. La ricetta per salvare l’Italia è passare da una democrazia meramente rappresentativa ad una democrazia partecipativa, col massimo coinvolgimento di tutti i cittadini in ogni decisione.
    Ci vorrà tempo ma il Web può aiutarci in questo.

  26. Fa bene il M5S a non allearsi con nessuno.
    Difficilmente Bersani attuera’ le riforme proposte da grillo, soprattutto su tre punti
    1° politometro: e’ impensabile che la sx attui questa legge in quanto la maggior parte dei parlamentari si sono arricchiti con la politica.
    2° riduzione dei stipendi ai parlamentari e no al vitalizio:da dx a sx la politica e’ un mestiere
    3° abolizione rimborso ai partiti: se si attua questa legge vedremo sparire completamente la sx ,in quanto viene a mancare il sostegno per le campagne elettrorali (cene,manifesti,spazi mediatici che a differenza del pdl non li pagano e quant’altro

  27. Grillo si presenta come un giullare predicatore che, per ora, sembra del tutto indifferente ai problemi del Paese e impegnato solo nel suo ruolo di protagonista assoluto di un esaltato dittatore.

  28. infatti l’aurelio da Terracina l’originale ignorante come una zappa ammaccata e’ contrario ad un ribaltamento dell’attuale sistema politico,in cui due distinte fazioni di MAIALI si alternano mantenendo un differenziale politico ad un livello statico,permettendo un sicuro INGRASSO.
    Chi sostiene che GRILLO sia un giullare si sbaglia di grosso ,perche’ i problemi dei cittadini non si risolvono con un inciucio parlamentare.
    GRILLO e’ deciso fino in fondo ad ottenere cio’ che ha promesso al popolo e ci riuscira’..