LA NEXANS CONFERMA: CHIUDIAMO LATINA

24/05/2010 di

nexans_manifestazione_latinaDopo l’incontro a Roma la Nexans conferma: “Chiuderemo lo stabilimento di Latina”. La società ha inviato un comunicato stampa con una breve dichiarazione di Giuseppe Borrelli, Amministratore Delegato Nexans Italia, rilasciata al termine dell’incontro svoltosi oggi a Roma presso il Ministero dello Sviluppo Economico: “Abbiamo comunicato alle Istituzioni e alle parti sociali la decisione di Nexans di cessare le attività di Latina per garantire la presenza della società in Italia”. Su invito del Ministero, il tavolo della trattativa viene aggiornato al 1 giugno.

“Confermiamo la disponibilità dell’azienda – ha concluso Giuseppe Borrelli – a cooperare con tutte le istituzioni e rappresentanze sindacali coinvolte per valutare, attraverso un dialogo costruttivo, le soluzioni più adeguate per ridurre al minimo l’impatto sociale”.

Lo stabilimento di Borgo Piave è sorto nel 1963 come “Fulgorcavi” per iniziativa di un imprenditore genovese. All’inizio degli anni ’80 la crisi e la gestione dell’allora finanziaria pubblica Gepi. Poi la Nexans e oggi la crisi più pesante che potrebbe portare alla chiusura.

  1. Leggo su altri siti che non si segnala la presenza di nessun politico pontino al vertice al ministero.
    Leggo altres

  2. [b]Turismo a Latina? Ma state scherzando?[/b] Abbiamo pochissimo da offrire, e quello che abbiamo lo vendiamo a prezzi assurdi e senza [b]NESSUN [/b]servizio. NON siamo la riviera romagnola e non abbiamo quel tipo di bellezze che richiamano un turismo di massa che possa creare un’indotto paragonabile a quello di un’industria. Un lettino sulla triste spiaggia di Latina cosa come in Sardena o Calabria dove l’acqua

  3. Amara conclusione di una vicenda ampiamente prevista sia nei termini sia nella decisione finale.Come previsto da molti mesi la situazione

  4. X Ghino di Tacco e Bassoli

    Voi per caso avete mai lavorato nel turismo? Avete mai lavorato in campagna? O l’impressione che chi ci propaganda turismo ed agricoltura sono coloro che hanno uno stipendio sicuro in qualche ente pubblico o simili.
    Voi che lavoro fate? Bassoli f

  5. Temo tu abbia una visione troppo semplicistica dell’agricoltura. Che nel 2010