Pdl ai ferri corti, Di Giorgi rischia la crisi in Comune

28/01/2013 di
giovanni-di-giorgi-latina24ore-28596441

E’ tesa la situazione politica al Comune di Latina. I consiglieri del Pdl non hanno digerito il passaggio a Fratelli d’Italia del presidente del Consiglio comunale Nicola Calandrini e dell’assessore al Bilancio Pasquale Maietta.

Lo stesso sindaco Di Giorgi ha manifestato interesse per la nuova formazione politica tanto che il leader provinciale del partito Claudio Fazzone sarebbe piuttosto adirato. I consiglieri comunali oggi si riuniranno per decidere il da farsi, mentre qualcuno già ipotizza una crisi in Comune per la maggioranza del sindaco.

  1. Eccolo svelato,per chi ancora non se ne sia accorto, il vero interesse,mantenere la poltrona.
    DI GIORGI insieme a tutta la casta,per avere credibilita’ a dimostrazione della loro serieta’, potrebbero fare da subito un gesto concreto.
    Non dovrebbero dimettersi, DOVREBBERO RINUNCIARE AI LORO LAUTI COMPENSI E AL LORO VITALIZIO GARANTITO (Di Giorgi ne’ avra’ diritto grazie alla Polverini e lo percepira’ da “vechio” cinquantenne) ,per costoro invece e’ piu’ importante mantenere ben salda la poltrona ……visti gli esempi di chi li ha preceduti,come il “senatore” Zaccheo che pur non avendo combinato nulla, oggi alla faccia di coloro che l’hanno sempre votato (inclusi precari,disoccupati,sfrattati, pensionati al mininmo) CONTINUA A GODERSI UNO STIPENDIO MENSILE CHE CORRISPONDE AL REDDITO ANNUO DI MOLTI CITTADINI.
    Io per mio conto gli voglio far vedere le stelle ……le 5 STELLE !!!!

  2. Fazzy adirato…….finalmente !! Speriamo si tolga di mezzo al più presto, ne guadagnerà l’intera comunità pontina

  3. abbasso i calandrini e politicanti da strapazzo, il 2011 è lontano, non funziona più con 50 € a voto………..
    Grillo lo votano tutti oggi ma il 24 febbraio non sarà più così
    la campagna elettorale sposta i voti solo l’ultima settimana, attenzione alle liste civiche…….

  4. Ora comincia la lotta per conquistare le poltrone ed i lauti compensi dei fuggitivi.

  5. scusate, vorrei dissentire da chi pensa che solo oggi sia chiaro il valzer delle poltrone. Lo e’ sempre stato, solo che si ” faceva fatica a riconoscerlo ” in virtu” di qualche favotino da evadere.
    Ricordiamocelo alle urne perche’ , come dice correttamente l ‘ amico ASSOCIAZIONE EX POLITICI, l ultima settimana sara’ quella che conta.
    Le liste civiche, non sono altro che alchimie per ” imprigionare” chi e” stato deluso dai politici dando l illusione di votare una proposta nuova.
    Insomma una vera e propria truffa ai danni dell’ elettore.

  6. Se si dimette fa un favore alla triade. E’ giunta l’ora di smarcasi da chi a Roma è su altri schieramenti, mentre in questa provincia si è a nozze. Belle e comode le poltrone.
    Gli attributi sono altra cosa.

  7. ex politici mica siamo tutti cogl……….
    La paura fa 90 per gli Okkupanti, per gli altri è poca cosa ( non lasciano ).
    5 stelle e non si sbaglio.

  8. a Latina vincerà chi potrà comprarsi i voti. come già successo.
    vi ricordate le scorse elezioni ? vogliamo personaggi nuovi , via i vecchi che hanno rovinato il comune……..già è successo proprio questo. che schifo

  9. ….Chi è causa del suo mal pianga se stesso!! Mi piacerebbe vederlo con il piattino fuori le chiese a chiedere l’elemosina!!!VERGOGNA!!!

  10. Dopo aver parlato con i miei amici rumeni vi fornisco il tabellario prezzi delle prossime elezioni: voto singolo euro 35, voti da dieci a venti euro 25 cad, da cinquanta in su euro 15. varie promozioni verranno effettuate sopra i cento voti. i politici interessati mi potranno contattare personalmente, saluti mariavittoria t.

  11. L’obiettivo del moVimento 5 Stelle e’ che i cittadini possano governare direttamente le proprie istituzioni. Infatti ci mandiamo madre e figlio a discutere a Davos, oppure a Cernobbio. Berlusca ride a più non posso. Stanno amministrando il condomio di via Roma. Piazza Italia Viale Europa.

  12. Berlusca ride del m5s? non fà testo di lui a riso il mondo intero e continua a farlo ridere……ahahhahahha. peccato che con il suo amministrare ci abbia fatto piangere più volte…..
    shhhhhhh silenzio
    cetto lachiunque

  13. cettola chiunque@
    Senti tu sei uno di quei tipi che avrai sempre votato o per Vincenzo o per Sciaudone. SEL non ha voti, ma è piena di persone serie, non clown, a Latina Sel non è granchè è vero, ma vogliono governare e lottare per i problemi seri. E i problemi seri li affrontano, anche sbagliando qualche volta. Vieni ad un dibattito pubblico sui rifiuti e porta le tue ragioni di movimentista e poi parla tu a Clini. Tu sei invece sei l’uomo qualunque, che disgustato (legittimamente) dalla politica pensi di risolvere i problemi con il qualunquismo. Mi spieghi perchè nel vs movimento non ci sono ex consiglieri ne di maggioranza ne di opposizione. Durerete cinque anni per poi fare come la lega, vi accoderete al più forte e raccoglierete solo il malcontento, senza proposte. E farete gara a urlare…

  14. il 5 stelle è la soluzione dei romantici inconcludenti, dei disordinati, degli intellettuali che divorano libri di filosofia ma mettono i calzini di colore diverso, che si dimenticano di preparare da mangiare, che adorano gli oggetti vintage…..
    PRAGMATISMO E SPIETATA DETERMINAZIONE AL CAMBIAMENTO, questo chiede l’elettorato, non voli pindarici impossibili ed utopie lisergiche

  15. vai con le colazioni e i barbecue……………………se magna………………..

  16. M5S per il vero cambiamento,latina deve dare una risposta forte in questo senso,e sono fiducioso

  17. A me non mi obbliga nessuna tranquillo. Vedi io sono un militante politico, che ogni giorno ascolta le voci e le comprende, ascolto la puzza di chi non si lava perchè non ha l’acqua e il profumo di chi può permettersi chanel. Questo per dirti, che il marcio c’è ed è pesante. Il fallimento c’è è sotto gli occhi di tutti. Ma i problemi si cerca di risolverli ragionando e dialogando, non urlando e menandofendedenti. Capisci, perchè finchè ci sono i partiti, io darò sempre fiducia a chi la storia l’ha studiata e costruita nel tempo, con onestà e ragionevolezza. Non voto i questuanti, gli imbroglioni, i servi, i chierichetti, i partiti sono pieni di questa gete, ma ci sono anche persoe serie, meritevoli, preparate e sopratutto oneste sotto ogni punto di vista e queste persone le voto perchè da sempre lottano con impegno per fare qualcosa, elo fanno con dignità e coerenza, subendo più umiliazioni che consensi, e che ci riescano o meno diventa secondario.

  18. Due anni e otto mesi per associazione a delinquere. L’ex vicepresidente del Pd della Regione Puglia, Sandro Frisullo, nonché braccio destro del governatore Nichi Vendola, è stato condannato in merito allo scandalo sulla sanità.Ecco uno della squandra del politicante serio che non grida enon fà qualunquismo.
    Vogliamo continuare?
    saluti
    Cetto la chiunque

  19. le indagini, basate sulle intercettazioni e sulle dichiarazioni rese durante alcuni interrogatori da Gianpaolo Tarantini, Frisullo avrebbe ricevuto dall’imprenditore barese escort e denaro in cambio di vantaggi per le sue società nell’aggiudicazione di appalti presso la Asl di Lecce. I fatti contestati si riferiscono agli anni 2007-2009.

  20. Se vuoi ho materiale sull’ilva visto che il tuo leader si occupa di ecologia.
    incantato?

  21. @cetto la chiunque
    Ancora si va bene Frisullo, e allora Frisullo è candidato No, è di SEL no, comunque se il tuo nemico è Vendola, i tuoi nemici sono il PD, va bene sono i tuoi avversari. Contrastalo, ma però per favore un pò di quella dignità politica non facciamocela mancare. Già Frisullo il problema, non Fazzone.

  22. non facciamoci mancare MPS!
    @ disincantato, tu sei una brava persona, ma non credere che nel m5s ci siano ” ragazzotti” incapaci.
    Il fatto di non essere stati politici navigati li rende sicuramente piu credibili anche solo per il fatto che quello che dicono non e’ finalizzato all inciucio.
    In tutto questo, la storia ci conforta, pensa ai fondatori di google, apple, yahoo, tutti ragazzi, mai stati navigati imprenditori, ma con idee che hanno rivoluzionato il mondo.
    Sai quanti anni avevano alla Nasa quando spedirono il 1 uomo sulla luna? la media era 33 anni!
    Con questo non dico che il M5S cambiera’ il mondo ovvio, pero’ ritengo che ci siano idee nuove, veramente nuove, sopratutto libere da impegni di riconoscenza nei confronti delle passate amministrazioni.
    Io non sono un militante come te, non sono un candidato del M5S, ma sono uno che grazie alle intuizioni ed alle idee di gente ” comune” libera di pensare ,ha visto, in maniera tangibile e non da spettatore, come puo cambiare un intera comunita’.

    buon voto a tutti

  23. Ahia avete fatto arrabbia’ o’ re Fazzone . . . Chissà quale sarà la punizione per Giovannidg