Fratelli d’Italia, Di Giorgi apprezza l’adesione di Cetrone e Colosimo

08/01/2013 di
di-giorgi-giovanni-48724567434

Continuano le defezioni dal Pdl verso il nuovo movimento Fratelli d’Italia. «La scelta politica compiuta da Chiara Colosimo e Gina Cetrone trova il mio personale plauso e sostegno per un’iniziativa coraggiosa, ricca di contenuti, che rinnova l’impegno politico e sociale di due donne in grado di dare un valore aggiunto al rinnovamento della politica locale e nazionale e il cui fattivo contributo è stato bloccato dalla sciagurata fine della legislatura regionale». È il commento del sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi sulle posizioni ufficiali assunte dall’ex capogruppo del Pdl alla Regione Chiara Colosimo e dal consigliere regionale Gina Cetrone, che hanno lasciato il Pdl per aderire a «Fratelli d’Italia – Centrodestra nazionale».

«Chiara Colosimo – aggiunge il sindaco – ha dovuto raccogliere il pesante fardello da capogruppo del Pdl all’indomani della bufera Fiorito, lavorando con il massimo impegno al partito e alle sue gerarchie per cercare di dare sostanza a quei valori e a quel nuovo modo di interpretare la politica e l’approccio con la gente, che sono alla base del progetto che ispira “Fratelli d’Italia”. Allo stesso modo sono convinto che la scelta di Gina Cetrone le consentirà di dare finalmente spazio al suo contributo di imprenditore per la risoluzione di problematiche che riguardano il territorio regionale e la provincia di Latina».

  1. Non sanno piu’ cosa devono fare questi ex an. Stanno tutti defluendo nei partiti piu’ disparati perche’ hanno capito che la fine e’ vicina e che candidarsi con il pdl, sempre che glielo permetteranno, sara’ devastante nei consensi. Era da immaginare che si sarebbero riciclati, ma mi continuo a chiedere come sia possibile ancora dargli fiducia a questi……

  2. Cetrone chi ? ma chi è ? cosa rappresenta e da quante persone è stata votata ?

  3. SVEGLIAAAAAAAA!!!!!!! basta farvi prendere per i fondelli…. l’unico movimento civico che proviene dai CITTADINI http://www.retedeicittadini.it in italia si riciclano ma sono sempre uguali a loro stessi .
    I CITTADINI SONO INVITATI A PARTECIPARE E proporre loro candidature e idee !!!!!

  4. Ma dove vanno i marinai diceva una vecchia canzone qua invece dove vanno i politici sempre in cerca di un voto per andare a governarci e a non fare nulla per la ns cara provincia di Latina…