Primarie del Pd, Moscardelli candidato a Latina

31/12/2012 di
claudio moscardelli

Claudio Moscardelli vince le primarie del Pd a Latina. Saranno quattro i nomi che il Pd pontino porterà alla segreteria nazionale per essere poi inseriti nelle liste di Camera e Senato che concorreranno alle elezioni del 24 e 25 febbraio. Il posto eleggibile però sarà probabilmente solo uno per la provincia di Latina, e non si sa ancora se sarà alla Camera dei deputati o al Senato. Moscardelli è il primo nome.

L’ex consigliere regionale ha ottenuto 3.365 consensi, poi Sesa Amici, parlamentare uscente, 3.055 voti, seguita da Salvatore La Penna, vicesegretario provinciale del Pd, con 2.731 preferenze e Pina Rosato, consigliere comunale di Gaeta, con 1.634 voti.
Oltre ai quattro che verranno inseriti nelle liste per Camera e Senato, hanno partecipato alle primarie Rita Antonelli, coordinatrice del Pd di Aprilia, che ha ottenuto 1.500 voti, Emilio Ciarlo, dell’area di Matteo Renzi, con 769 e Raffaele Viglianti, di Minturno, membro della direzione provinciale, con 356 voti.

  1. Ancora le stesse facce…….!!!….quelle che quando si tratta di doverle votare sono sempre pronte ad inchinarsi……poi…….., poi il resto lo sapete!!! Buon anno a tutti !!!

  2. il brutto della situazione è che senza farsene accorgere, in silenzio, il sistema ha ripreso a funzionare come sempre… come se nulla fosse successo, tutti a scannarsi per candidature, liste, alleanze… sia a destra che a sinistra, senza pudore… nessuno che abbia espresso un distinguo su come poter fare per cercare che lo schifo emerso nel 2012 si limiti, quantomeno.

  3. grigia rappresentanza per Latina, i giovani non emergono …la casta resiste

  4. Ma come fanno a presentarsi…. siete gia stai presi con le mani nella marmellata con la Regione Lazio ed ancora imperterriti vi presentate , e la nomenclatura del partito vi vota….. Cosi i voti saranno sempre gli stessi…. cambiate mestiere e rimanete nel partito ,ma solo come supporto , altrimenti non cambia mai nulla…

  5. Qual’ e’ il problema.
    questa volta, quando verranno a chiedervi il voto, promettendo sanatorie di abusi edilizi, posti di lavoro o favori vari, ditegli di andare a farsi fotxxxe.
    Ricordate di riservare lo stesso trattamento ” all’ amico di turno ” che vi chiedera’ il voto per qualcuno.

    auguri

  6. Moscardelli non è il massimo della mia simpatia, ma accatastarlo vicino ad altri impresentabili è totalmente sbagliato. Per favore, non facciamo qualunquismo o demagogia. Non sono tutti uguali, non siamo tutti uguali.

  7. Che bel “Vento di Cambiamento” vicino al PD…..gente nuova e vincente!!!!!