Primarie del Pd, i sette candidati pontini

29/12/2012 di
urna-pd-primarie-latina-24-ore-5687636

Sette i candidati alle primarie del Pd per il Parlamento: Sesa Amici, Rita Antonelli, Emilio Ciarlo, Salvatore La Penna, Claudio Moscardelli, Pina Rosato, Raffaele Viglianti. I nomi sono stati presentati dal segretario provinciale Enrico Forte.

Potranno votare domani, versando 2 euro, quanti lo hanno già fatto il 25 novembre scorso, più gli iscritti al Pd del 2011 (in provincia, oltre 4mila persone), che abbiano rinnovato la tessera del 2012 (il rinnovo, al costo di 20 euro, può essere fatto anche domani presso il seggio).

Si possono esprimere una o due preferenze; in quest’ultimo caso, devono essere di genere differente: in caso si votino due uomini oppure due donne, sarà ritenuta valida solo la prima preferenza. Per il 4 gennaio 2013 è già stata convocata la direzione regionale del partito, che prenderà atto dei risultati delle primarie, e certificherà le candidature. Queste saranno inviate alla direzione nazionale, che comporrà le liste definitive del Pd per le elezioni politiche.

  1. vai popolino, vai a donare 2 euro a chi ti ha già rubato tutto…che idiozia…

  2. Adesso se vuoi votare devi pure pagare? È poi ci si lamenta della mafia che chiede il pizzo. Ma c’è’ differenza tra i due?
    Voglio vedere proprio quanti cogl_oni ci sono nella provincia di LATINA.

  3. sarebbe bello sapere dietro a quei candidati chi porterà i voti e da dove, dal quel bacino di “utenza” della sinistra dei sindaci consiglieri assessori cioè dalla vecchia politica che cerca di riciclarsi attraverso persone “nuove” e poi avere in cambio il posto in consiglio regionale? Perchè se fosse così non cambierebbe nulla, sarebbe un mischiare le carte per ingannare gli allocchi.

  4. Tutta gente nuova è??? Manca solo De Marchio e il ricciolino
    Ma fate il piacere, siete tutti della stessa pasta…….
    Andate a casa!

  5. Le primarie sono una scelta di democrazia. A differenza dei dipendenti politici del Nano di Arcore che li sceglie lui direttamente. Bravi o somari che siano. Mignotte a parte.

  6. prendono ad esempio il buon fidel che predica il traffico a due ruote e lui va in mercedes.ill bello è che ci stà ancora chi và a finanziarli.primarie parlamentarie e dopo …..che si inventeranno….per finanziare….il partito,
    tutto tutto niente niente
    il vs cetto lachiunque

  7. per Attila da Terracina
    Se tu mi chiami democrazia le passate primarie per determinare il canditato a premier,allora posso pensare che hai qualche problema nel tuo minuscolo cervellino.
    C’e stata una occasione per la sinistra per avere un candidato a premier giovane con idee fresche dove l’avrebbero votato anche gli elettori di destra,con il risultato di una maggioranza assoluta e invece che fanno i vertici del partito bolscevico ?
    S’inventano le regole …
    Mi chiami democrazia quel branco di dinosauri al vertice del PD?
    Avete un mostro (nel vero senzo della parola) come la BINDI CHE DA 30 ANNI OCCUPA UNA POLTRONA IN PARLAMENTO.
    Ma fammi il favore…….

  8. Beato te che ci credi…ti fanno votare chi dicono loro..poi i “capi” ovviamente li decidono loro.
    Cmq preferisco le mign-o-tte ai mign-o-TTI

  9. nomi vecchi e/o inconsistenti……dalla Regione si salta alla Camera, partito decrepito, non è questo il “nuovo” che si aspettava la gente…….
    l’astensione sarà alta e il 5 stelle avanza…..

  10. Ma a voi qualcuno vi ha chiesto niente, è venuto forse Bersani a bussare a casa vostra per chiedervi due euri? Andare a votare alle primarie non è obbligatorio, chi lo fa è perché ci crede, voi parlate parlate ma siete VOI che avete votato Berlusconi ed è per COLPA VOSTRA se siamo ridotti così, e adesso venite qui a farci la morale, una sola parola VERGOGNATEVI

  11. io ho scelto gia’ tempo fa chi mi deve rappresentare a Latina,il migliore e’ sicuramente Lanfranco, detto il cappottatore dei secchioni dell’immondizia, uomo leale e con grande spirito d’iniziativa. Seguite il mio consiglio e vivrete in una citta’ migliore. Buon anno a tutti voi e la redazione.

  12. si si andate a votare i sette nani del PD meno L sarà una bella favola di m…

  13. non ciavete capito na mazza ,votando sti salami non si cambiera’ niente.
    Bisogna rivoluzionare tutto.
    Dovete votare grillo

  14. Le Primarie vanno bene solo se la competizione è reale, non se già si sa chi vince.