Senza lavoro tenta di suicidarsi, salvato dai vigili del fuoco

25/11/2012 di
vigili_del_fuoco

Voleva suicidarsi lanciandosi in un dirupo. Un setino di 33 anni è stato salvato dai vigili del fuoco. Sulle sue tracce, ieri sera, c’erano i familiari, i carabinieri di Sezze e i vigili del fuoco che sono riusciti a individuarlo e ad avvicinarlo prima che fosse troppo tardi.

L’uomo, padre di famiglia, ha problemi di lavoro e si trovava in una condizione emotiva molto delicata.

  1. la colpa di tutto ciò è di quell’individuo che ha messo Monti a tassarci…. nessuno lo dice ma è così….

  2. Mi auguro che riesca a trovare da lavorare. La sua sfortuna è anche quella di non essere uno zingaro, i quali ricevono dallo Stato, quindi nostri soldi, 40euro al giorno per farli campare. O extracomunitari rinchiusi nelle varie strutture sparse per il nostro territorio, a 70 euro al giorno. Politicamente, la colpa maggiore è anche di un nanetto che vive ad Arcore. In questi ultimi venti anni non ha fatto altro che pensare a se stesso per salvare le sue aziende e per non finire in galera in compagnia dei mafiosi col 41bis.

  3. Quello scritto sui giornali e’ solo una mezza verità’ !!
    L’altra verità ve la dico io:
    Il Sig. Sindaco di Sezze con i suoi compagni di merende nel comune hanno deciso di raddoppiare l ‘ IMU perché quello che prendono non gli basta mai.
    Adesso i signorini sopra elencati , provate ad indovinate per quale motivo,
    AIUTANO E ASSECONDANO solo GLI STRANIERI ( 95% commettono reati di ogni genere)FREGANDOSENE ALTAMENTE DEI SUOI CITTADINI IN DIFFICOLTÀ’ .
    Con la perdita del lavoro ,con la richiesta continua di tasse
    e con un sindaco INDIFFERENTE ai problemi dei suoi CONCITTADINI Il risultato non può che essere la disperazione!!!!!!!

  4. Monti ci ha salvato dalla bancarotta? Ah …tassando noi operai ed impiegati, facendo un polverone sulle lobby .mah..avete più sentito parlare di tassisti, farmcaisti e notai?? Forse erano solo uno sponsor elettorale.
    E oggi la notizia è: le tasse si abbasseranno se e solo se verrà ridotta la spesa pubblica. Azzo, insomma noi operai intanto paghiamo, poi se lor signori decideranno di limitare le loro spoese allora noi potremo respirare un pò.
    Ma ancora col berlusca? Volevate Monti…e mò pagate ipocriti!!

  5. Il problema che non vuole risolverei è la lotta al l’evasione fiscale, se fosse veramente voluta da tutti gli schieramenti politici, risolverebbe il problema lavoro, stato sociale e via dicendo…. Non ricordate gli spot di Cortina ed altre zone in? Perché non si è proseguito per quella strada, invece di tassare sempre di più il povero che sta diventando sempre più povero? È il caso che chi subentrerà ai grandi, per modo di dire, tecnici del governo, si diano come priorità la lotta all’evasione, allora si saremmo sulla strada giusta per risollevare le sorti del nostro paese che giorno dopo giorno subisce un declino devastante, soprattutto per la generazione futura!

  6. benito tutti abbiamo fatto o facciamo parte del sistema italiano, ad ogni livello sociale.

    il problema purtroppo e’ culturale e affonda le sue radici in decenni se non secoli di storia del paese.

    siamo tutti furbi quindi truffiamo le assicurazioni, non paghiamo le tasse, cerchiamo la scorciatoia per un posto di lavoro, raccomandiamo, ce ne freghiamo di cio’ che e’ la cosa pubblica…

    sempre pronti a puntare il dito etichettando (a ragione) come ladri cialtroni i vari polverini, fiorito, cosentino salvo poi comportarci allo stesso modo dovessimo mai trovarci al loro posto.

    l’italia e’ allo sfascio per colpa degli italiani. punto.

    poi, che tu dica che il nano non abbia colpe sulla situazione attuale mi lascia piu’ che perplesso, dal momento che ha governato (eufemismo) per 14 anni ridicolizzandoci agli occhi del mondo e lasciando sprofondare il paese.

    cmq, problemi vostri. io me ne sono andato e sto benissimo e ti assicuro non c’e’ niente che ti apre gli occhi sullo squallore politico/culturale/civico italiano piu’ che guardarlo da fuori e confrontando la realta’ che ho lasciato con quella di un paese civile dove sono ora.

    senza offesa, ma vivete di sogni al di sopra delle vostre possibilita’ in un paese che socialmente ed economicamente e’ da terzo mondo.

  7. mi auguro che qualcuno si metta la mano sul cuore e aiuti questo ragazzo magari offrendogli un lavoro .

  8. Gheddafi, sarebbe quel dittatore libico, a cui il nano di Arcore ha baciato le mani in segno di suddianza, ci ha messo un giorno e mezzo a cacciare tutti gli italiani che avevano un’attività in quel paese. Con il selenzio di tutti. Cacciamoli anche noi questa gentaggia che non solo ci ruba il lavoro ma portono ache la delinquenza.

  9. Maria, non dimenticare tutte le leggi VERGOGNA che ha promulgato favorendo i mafiosi e delinquenti come lui. Ancora adesso occupa con i suoi sodali il Parlamento favorendo i loro porci interessi, vedi la legge elettorale oppure facendo finta di criticare le tasse che Monti ci mette, ma poi le vota, come sono ben lieti di votare norme contro i lavoratori (basta leggere il Giornale di sua famiglia). Purtroppo, come puoi notare in questi commenti, c’è ancora gente senza cervello che non perde l’occasione per difenderlo e sicuramente di rivotarlo.

  10. Dimenticavo, un grande in bocca al lupo al lavoratore di Sezze e a tutti noi lavoratori che ne abbiamo bisogno.

  11. SOLIDARIETà E VICINANZA PER CHI, VITTIMA DI QUESTA SOCIETà, NON RIESCE AD ARRIVARE A FINE MESE !!!!
    UN GRAZIE A TUTTI I NOSTRI POLITICI LOCALI E NAZIONALI.
    ORA LI VEDREMO FARE A GARA PER UNA FOTO CON IL POVERO DISGRAZIATO….
    SALUTE E PIU PILU PE TUTTI
    IL VOSTRO CETTO LACHIUNQUE

  12. ciao le scrivo per far rispondere ai cogl.i.oni
    cmq …il primato delle ca**ate lo lascio a te

  13. ecco un altro che crede di avere il diritto di usare epiteti offensivi in esclusiva, e soprattutto per primo
    Io per secondo…da gran signore….idiota :p

  14. crisi come queste fanno riflettere…il lavoro è un diritto, lo è ancor di più un lavoro dignitoso

  15. i fatti parlano chiaro sull primarie del pd….milioni di euro nelle casse, primarie antidemocratiche visto che hanno impedito di votare a molti.

  16. Grazie. Capisco che il curatore fallimentare dell’azienda Italia avesse un compito ingrato, ma i risultati sono davvero avvilenti.
    Siamo tutti più poveri, pessimisti, disincantati.
    Che la profezia dei Maya contemplasse anche il governo tecnico del ragionier Mario?

  17. Capisco la situazione economica dell’uomo di Sezze in quanto sono titolare di un’azienda per la quale tutti i giorni devo andare in strada a trovare clienti e credetemi è più facile depennarne dieci che inserirne uno. In provincia abbiamo tantissime attività “storiche” che hanno già chiuso e altre che chiuderanno con il 2012. Io non colpevolizzo nessuno ma così non andremo più avanti, credo che la soluzione non può essere lasciata in mano a questo o a quel politico ed aspettare che faccia il suo lavoro pulito o sporco che sia, ma dobbiamo fare noi qualcosa. I nostri figli hanno occupato le scuole per il loro futuro noi occupiamo il nostro tempo a grattare il fondo per campare è ora di svegliarci. Scusate lo sfogo ma credetemi è difficile pagare le tasse, le bollette e mettere carburante per andare a lavorare se ancora è questo per il quale siamo al mondo.