SEQUESTRATO UN CAMPEGGIO AL LIDO DI LATINA

10/07/2007 di
Un campeggio è stato sequestrato lungo il lido di Latina per opere realizzate abusivamente. L’operazione, effettuata dal Nipas e dalla Polizia Municipale ha interessato circa 25mila metri quadrati tra bungalow, ampliamenti di bungalow e pertinenze di roulotte, realizzati senza autorizzazione nel campeggio Fogliano.

 
Il provvedimento di sequestro è scattato su ordine della Procura di Latina, a seguito dei controlli anti-abusivismo effettuati lo scorso inverno lungo il litorale di Latina. Entro giovedì circa 60 nuclei familiari dovranno abbandonare la struttura.
  1. Leggo e sento i commenti dopo il sequestro di alcuni campeggi. Sono davvero meravigliato!
    La gente se la prende con la Procura che ha fatto il suo lavoro sequestrando strutture non in regola, tutti dicono la stessa cosa: [b]”Perch

  2. Bene, bene, ieri su ordine del procuratore Mancini, il Nipaf ha messo i sigilli a 5 camping al lido di Latina. Questi gestori non hanno rimosso gli abusi edilizi, eppure la procura di Latina e il Comune di Latina gli avevano dato tutto l’inverno per adeguarsi.

    Certo se hanno la capoccia dura, peggio per loro!! Qualcuno si domanda come mai i sequestri li fanno in piena stagione estiva, con dentro i clienti..

    E’ normale, si f