MUORE TRAVOLTO DAL TRENO ALLA STAZIONE DI FONDI

21/01/2010 di

Un uomo è stato investito e ucciso da un treno in transito nella stazione ferroviaria di Fondi, sulla linea ferroviaria Roma-Napoli. Il tratto è stato bloccato con pesanti ripercussioni sul traffico. Indagano gli agenti della Polfer di Formia. L’uomo, un trentenne, si è gettato sotto al treno in corsa davanti ai numerosi pendolari in attesa nella stazione, tutti rimasti impietriti di fronte alla scena.

Per ridurre i disagi ai viaggiatori, il Gruppo Fs ha attivato un servizio sostitutivo su strada fra le stazioni di Monte San Biagio e Formia. I treni della lunga percorrenza sono stati istradati sulla linea Roma – Cassino con un aumento dei tempi di viaggio di circa 90 minuti. Ritardi anche per i treni regionali. La circolazione potrà riprendere solo dopo che saranno conclusi i rilievi di rito da parte dell’Autorità giudiziaria.