Rapina e spari, arrestati tre banditi

10/09/2012 di
carabinieri-latina-fhj56gfdd

Rapina da Acqua e Sapone in viale Le Corbusier. I carabinieri hanno inseguito e arrestato i responsabili dopo un inseguimento sulla Pontina con tanto di sparatoria. Arrestate tre persone.

A catturare i malviventi sono stati i carabinieri della Compagnia di Anzio. I tre pregiudicati di Ardea, Torvajanica e Aprilia non hanno fatto i conti con una pattuglia di carabinieri della Compagnia di Anzio in perlustrazione nella zona di Campoverde, sul territorio di Aprilia al confine con Nettuno. Alla vista dell’auto una Volkswagen Golf dei militari, i malviventi hanno tentato la fuga, ma dono un breve inseguimento sono stati bloccati e arrestati con l’accusa di rapina.

Tutto era inizato intorno alle 18,30 quando due uomini con il volto semicoperto e armati di pistola entrano nel negozio Acqua&Sapone a Latina già più volte preso di mira. Poi la rapina, la fuga e la cattura dopo un rocambolesco inseguimento durante il quale i rapinatori hanno anche tentato di speronare i carabinieri.

  1. Bruciateli, è gente che non serve a niente, ora che li avete presi gli dobbiamo dare da mangiare in carcere, poi l’avvocato di diritto che li difende, poi magari escono, ma chi le paga ste spese, se li bruciate fanno concime.

  2. Ma basta non se ne puo’ piu’ di questi poliziotti dal grilletto facile!Un augurio di pronta guarigione allo sfortunato rapinatore,

  3. certo che e’ un po esagerato per questi starsky e hutch pontini inseguire tre rapinatori e sparare sulla pontina mettendo a rischio altre persone, intendo dire padri di famiglia, lavoratori che tornano a casa dal lavoro, bambini in bicicletta non e’ una bella cosa, poi magari per una misera rapina.

  4. ma nooo…lasciamoli fareeee…lasciamoli rapinarci,accoltellarci,violentare i nostri figli…ma siiii…diamogli anche un premio……ma che cavolo dite! non se ne può più.questi fanno come gli pare perchè sanno che le forze dell’ordine hanno le mani legate e che le leggi non ci tutelano…domani ristanno in giro a fare peggio tanto non gli fanno niente e noi subiamo.

  5. ….io non c’ero e non so’ cos’è successo sulla pontina…spero nella serieta’ magistratura !

  6. È ora di finirla con tutto questo perbenismo,questi devono pagarla e molto cara….anche a costo di togliergli la vita…loro quando fanno le rapine non pensano alla vita degli altri e quindi perchè noi dobbiamo pensare alla loro pelle…..la loro pelle non vale niente…..ve lo dice uno che l’arma la usa e l’ha usata contro questi balordi!!lavorateci voi contro questa gente e poi parlate!!solo così si combatte sta gentaccia…..facendoli sparire!!

  7. Sig.ra Ciotti chiuda la bocca che appena la apre escono solo idiozie!!O fà parte di questa gentaccia??

  8. EHII BANDITI………. dico a voi .
    La smettete di rapinare i supermercati?
    Andate a rapinare l’EQUITALIA,poi magari se siete dei banditi onesti i soldi rapinati li date alla povera gente che ne ha bisogno.
    Ah non e’ possibile…..
    AH gia’ dimenticavo tra ladri non vi toccate!!!!

  9. Non si puo sparare x un furterello da acqua e sapone cavolo… E poi la difesa deve essere pari all’offesa, altrimenti diventa un pericolo passeggiare x la strada, e poi ste forze dell’ordine difendono i primi delinquenti al parlamento

  10. Ben detto Francesco! Se li lasciassero marcire in galera come fanno in romania, assicuro a chi li difende che non ci proverebbero piu’ e scapperebbero da questo paese con la velocita’ della luce

  11. Ero proprio dietro la polizia sulla pontina, scene da far paura a chi vive normalmente e si fa il mazzi per campare una famiglia in questo paese allo sbando. In casa loro se facessero una cosa del genere neanche il processo gli farebbero. Qui c’è anche chi li difende!!!! Ma che cacchio pensate…. E se avessero ammazzato un coglione come me che vive onestamente? I miei figli chi li avrebbe aiutati? Voi falsi buonisti? Pensate se vi facessore del male a chi amate e poi ne parliamo. Basta è ora di cacciarli tutti quelli che rubano e non lavorano onestamente….. Che comunque ce ne sono.

  12. grazie a dio il rapinatore ha avuto soltanto una ferita lieve me l’ha appena riferito un mio amico giornalista di latina oggi. Un augurio di una pronta guarigione da tutta la cittadina pontina.

  13. per l’augurio di pronta guarigione dalla cittadina pontina parla per te…..
    non coinvolgere chi non vuole la guarigione di un rapinatore….
    se il ferito era un carabiniere nessuno gli avrebbe espresso un gran che…!!!!!

  14. ma vi siete bevuti il cervello x caso. Questi 3 sono entrati in un negozio dove potevano stare bambini e padri/madri di famiglia, hanno fatto una rapina armati e i carabinieri gli dovevano correre dietro con il monopattino x caso e bacchettarli come facevano le maestre 60 anni fa’? Hanno sparato, è rimasto ferito, ben gli sta, la prossima volta ci pensa 4 volte prima di fare una cosa fuori legge! Voglio vedere se questi venivano in casa vostra che facevate voi, magari gli offrivate un caffè, o gli tiravate una padellata in fronte da sdraiarli a terra. Lasciamoli tutti impuniti no, sai che bella città di schifo!

  15. Poveretto è in ospedale a farsi curare le ferite. A carico pubblico e quindi di chi paga regolarmente le tasse! Ma ci pensate che una piccola parte, magari solo 0,000000000000000001 euro di quello che io ho pagato di tasse, viene speso per curarlo. Però a me mi fa incazzare lo stesso, anche se il valore è irrisorio. Dovrebbero farci il compost co stà gente!!!

  16. È facile dire “bruciateli!, uccideteli!, etc etc..” nell’anonimato. Metti nome e cognome e ripetete quello che avete scritto. Cotardi.

  17. In merito alla pronta guarigione augurata al rapinatore, mi associo ma solo per il gusto di sentire che qualche altro poliziotto gli abbia sparato di nuovo…

  18. Ma state perdendo il senso della misura???? Rapina a mano armata, fuga e loro che sparano per primi. Hanno fatto bene a rispondere al fuoco. Ho subito 4 rapine quando avevo l’attività e sarei stato ben felice di vedere uno stronzetto di questi ferito in ospedale e inchiodato alle sue responsabilità. Viviamo in una città pericolosa, le armi girano e ci mancherebbe che chi può usarle per difenderci non possa farlo. Mi sono rotto le scatole, vieni a rubare in casa mia o nella mia attività? E’ sacrosanto che io possa difendere i miei beni e la mia famiglia! Impugni un’arma giocattolo e la punti contro i miei figli? Se dovessi prendere la mia pistola e spararti veramente io andrei a processo. Vi sembra giusto? Prego signor ladro, accomodati, ruba le cose che ho comprato lavorando onestamente, se ne hai voglia dai una ripassata pure a mia figlia…. Tanto sei in Italia e le leggi NON sono uguali per tutti…. Scusate ma me le avete fatte girare…

  19. avvocacchi pronti a difendere questa feccia, e poi subito da Barboni a spendere i soldi della parcella…..

  20. Blitz intorno alle ore 18.30 da parte di tre malviventi che si sono recati nel negozio Acqua&Sapone in viale Nervi a Latina. Due dei rapinatori con il volto travisato e armati di pistola, dopo aver minacciato i dipendenti si sono fatti consegnare il denaro presente nelle casse (circa 400 euro) e poi si sono dati alla fuga, probabilmente attesi a poca distanza con un’auto dal terzo malvivente.

    Un nota di ricerca dei banditi veniva immediatamente diramata, in allerta una pattuglia dei carabinieri che si trovava in via dei Cinque Archi, al confine con Aprilia, incrociava l’auto dei rapinatori appena uscita dalla via Pontina iniziavano così un rocambolesco inseguimento terminato nei pressi di Campoverde con il mezzo in fuga finito fuori strada. I tre malviventi sono stati qundi fermati e arrestati, forse a scopo intimidatorio durante l’inseguimento sono stati esplosi alcuni colpi di arma da fuoco ed uno dei rapinatori è rimasto lievemente ferito al cuoio capelluto e per questo è stato necessario l’intervento dei sanitari del 118 .

    A finire nelle camere di sicurezza del Comando di Anzio tre giovani di Tor San Lorenzo, due italiani ed uno straniero tutti trentenni. Secondo i primi accertamenti degli investigatori, che ora stanno indagando, a spingere in trasferta i rapinatori sarebbe stata la necessità di trovare denaro per finanziare partite di droga.

  21. dubito che i carabinieri abbiano sparato per primi ai banditi. Al massimo avranno intimato l’alt, poi i banditi hanno sparato e i carabinieri hanno reagito. Di solito funziona cosi’

  22. peccato, due rapinatori su tre sono italiani, ora come farete a vomitare tutto il razzismo che avete in corpo cari latinensi, che votate per i grandi delinquenti e impicchereste quelli piccoli?

  23. Possiamo noi distinguere il bene dal male?
    Oggi non siamo in grado chi sono i diavoli o gli angeli.
    Certo non e’ giusto appropriarci dei beni altrui come hanno fatto i tre banditi,non hanno rubato per necessita’,ma per incrementare gli introiti della loro sporca attivita’: L’ASSOCIAZIONE A DELINQUERE.
    Ma i poliziotti chi sono?
    Sono dei poveri cristi a servizio di uno stato che ci sta’ rubando tutto a cominciare dall’orgoglio.
    Quindi le forze dell’ordine hanno svolto il loro lavoro incuranti del pericolo che correvano.
    Non li criticate,ma piuttosto condannate questo stato che si sta’ comportando peggio dei rapinatori.

  24. Basta! Acqua e sapone e il vicino Eurospin sono continuamente presi di mira e il problema non è l’inseguimento, le pistole ecc ma il fatto che si permetta che un centro commerciale venga assaltato più volte al mese

  25. Ma è mai possibile che pure in questo caso vengono criticate le forze dell’ordine? se li prendono sbagliano, se non li prendono è perché stanno a prendersi il caffè al bar, e, come qualcuno insinua, pure senza pagare. ma che volete? mi rivolgo a chi critica l’operato dei carabinieri, mettetevi nei loro panni oppure nei panni degli esercenti che si vedono le armi davanti agli occhi durante una rapina. Questo è una prova che le tasse che paghiamo x l’efficienza delle forze dell’ordine sono ben spese. prendetevela tra qualche giorno coi giudici quando hanno messo in libertà i rapinatori. mi auguro che ci capitate voi, e poi venite a scriverci qui cosa avete provato. siete solo dei falsi buonisti oltre che dementi.

  26. Se sto forum continua va’ finire che se rubi anche 10 euro e’ giusto dare l’ ergastolo o addirittura la pena di morte… A ragazzi dateve na’ regolata tutta sta cattiveria x circa 400 euro alla fine non e’ morto nessuno, giusto tanta paura e basta

  27. Come già descritto ho subito varie rapine, 2 con pistola, una con coltello ed una con siringa. Non mi venite a dire “alla fine erano solo 400 euro e non hanno fatto male a nessuno”. A prescindere dalla cifra, il male l’hanno fatto, io dopo aver avuto la pistola puntata alla tempia per 2 anni ogni volta che la notte chiudevo gli occhi vedevo il bastardo col passamontagna che mi puntava la pistola…. Ecco il male che fanno e senza contare che è andata bene che non hanno travolto nessuno nella fuga…. Aprite occhi e cervello….. mo ci manca pure che li difendiamo sti tizi…. e lasciate perdere il razzismo, per me italiani o stranieri è uguale, sono delinquenti, feccia a prescindere dalla razza…. altri 11 mesi e bye bye latina…. vado a far crescere i miei figli in posti migliori…