Tiziano Ferro saluta Latina dal palco dell’Olimpico

15/07/2012 di
tiziano-ferro-latina-4897443

Tiziano Ferro saluta la sua Latina dal palco dello stadio Olimpico di Roma dove ieri sera ha tenuto l’atteso show davanti a oltre 50.000 persone.

Tiziano scende dall’alto dentro un cubo trasparente, poi via lala musica con una scaletta che viaggia avanti e indietro nel tempo lungo la carriera decennale dell’artista. Si parte subito dalla canzone che dà il nome al tour e al disco, La differenza tra te e me. Poi tutti gli ultimi pezzi e i grandi successi, Sere Nere, Stop! dimentica, Xverso e Ed ero contentissimo.

Tiziano è stato molto emozionato tutta la sera, come lui stesso ha ammesso dicendo che stranamente si emozionava ogni due pezzi. Ha voluto salutare la sua città dedicando Ti voglio bene.

  1. un bel CHISSENEFREGA da parte di tutti noi.
    Visto che vieni da latina, caro Tiziano, cerca di fare qualcosa per AIUTARE la TUA città, di sicuro i fondi per farlo non ti mancano.

  2. Ecco Ugo, la gente come te a ridotto latina cosi.
    Quella gente che pensa che siano gli altri a dover far sempre qualcosa.
    Un plauso a Ferro!

  3. Invece grande Titti che nonostante la nostra sia una città terribile lui la tiene sempre a mente e la fa bella in giro per il mondo.

  4. Non sono una fan di Ferro ma alcuni commenti sono davvero inquietanti. Cosa dovrebbe fare, nello specifico, Ferro per Latina? Chi ha detto che, con i suoi “fondi”, DEVE aiutare Latina? Dove sta scritto?

    Ma perche invece non iniziate tutti i rimboccarvi le maniche e iniziare a CAMBIARE veramente le cose che non vanno, senza dover aspettare la manna dal cielo o sputare sentenze??

    Basterebbe che ognuno, in quanto CITTADINO, iniziasse a fare il proprio dovere civico…già dalle piccole e apparentemente insignificanti cose quotidiane.
    Devo continuare??….

  5. A cinico ma datte na svegliata, quale speranza. Che c’è di male se un personaggio noto dimostra affetto per la sua città, anche se questa è pessima. Speranza de che? Ma che stai a sperà che qualcono te viene a salvà il c…. a te? Il tuo essere cinino ti confonde con l’attendismo puro. So tutti boni a fa i cinici come fai tu

  6. beh che dovrebbe fare scusate? certo prendendo spunto da un grande come Lucio Dalla si può dire che per esempio lui sia stato un riferimento di tutti i musicisti di Bologna…ecco magari potrebbe fare una cosa simile, ma ha solo 30 anni ed è ora nel pieno del suo successo..
    magari quando a 50 anni non potrà più cantare di cose adolescenziali farà il produttore e qualche idea gli verrà..

  7. È un grande Tiziano. Non sono di Latina, di sicuro qualcuno mi saluterà con un “E allora che ca**o ci fai qua”… Va be’… Sono qui per esprimere il mio parere sotto questo post. Posso?
    Anche se il concerto l’ho seguito solo dalla radio, mi è sembrato di ritornare a quel magico (pe’ dirla alla maniera de Roma… MAGGGGGICO!!) 17 maggio, la data del mio primo concerto. Il Suo concerto.
    Tiziano, persona di grande cuore e emotività. Se non ci fossi dovrebbero inventarti <3

  8. @ UGO…..dai tu che critichi… e che dici “cerca di fare qualcosa per AIUTARE la TUA ” …inizia TU a dare qualche suggerimento…LE IDEE MI PARE NON TI MANCANO…..MANCO ER TEMPO :-))))

  9. discutere su Ferro Tiziano è tempo perso, artista mediocre e sopravvalutato, tranne che dal fisco italiano………

  10. invece TZN e’ stato un grande dal palco dell’olimpico ha urlato a squarciagola: LATINA CITTA’ RUMENA TI ADORO !!!!,sei un mito e tutta la cittadinanza e’ orgogliosa di te

  11. i voti negativi dati a Ben-i to sono segno di quanto vi rode che Ferro canti e abbia successo,.,,,,,,,,,,maaaaaaa ve se magna l’invdia…….maaaaaMMaaaa

  12. Ragazzi, tutti, sono una mamma di 2 ragazze di quindici anni, anche loro fans di Tiziano. Lo amo come artista e questi sono gusti personali, ma lo amo sopratutto come persona, sensibile, disponibile, solare, potrebbe essere mio figlio e sinceramente se fossi sua madre ne sarei onorata. Questa non mi sembra la sede per discutere dei problemi di Latina e non chiederei ad un cantante di risolverli ma alla classe dirigenziale che “ci siamo scelti”. Tiziano è testimonial dell’ AVIS, e questo già mi sembra un buon esempio da seguire.
    Se amate Latina cominciate a non sporcarla, a non imbrattare i muri ,a non distruggere i pochi arredi urbani che ogni tanto ci vengono concessi e quando fate le vostre visite nella zona dei pub non innescate risse, così l’immagine di Latina non sarà solo quella di Tiziano ma quella di una cittadinanza civile e rispettosa.
    Un abbraccio da mamma

  13. cara mamma Letizia ha dimenticato di consigliare ai giovani di recitare le preghierine prima di andare a dormire.

    Signora, ciò che viene mostrato dai mass media non è la realtà vera, è una proiezione illusoria.

  14. Ma che devono capire? Questi devono criticare sempre tutto….
    Si lamentano che il mondo è brutto e cattivo….ma poi restano a guardare dietro na tastiera….
    Gli rode…e lasciamoli grattare :-)

  15. @errew dimenticavo….Perdono si quel che è fatto è fatto io però chiedo Scusa regalami un sorriso io ti porgo una Rosa

  16. si dovrebbe portare almeno il broncio verso Tiziano per quel problemino di qualche milione d’euro che la G. di Finanza gli contesta.
    Ha chiarito la vicenda? Mi auguro di si.
    Le persone comuni compaesani di Tiziano, cioè noi latinensi e suoi fan quando finiamo nelle mani di Equitalia per non aver pagato una multa per divieto di sosta o presumibilmente per non pagato del tutto le doverose tasse ci pignorano tutto anche le mutande finendo sul lastrico.