Suicidio alla stazione dello Scalo: treni bloccati

06/07/2012 di
stazione-latinascalo-298473298

Un tragico episodio si è consumato poco prima delle tredici di oggi alla stazione dei treni di Latina Scalo: un uomo, di origine indiana, ha compiuto l’estremo gesto gettandosi sotto un treno regionale che proveniva da Minturno.

 

È stato inutile anche richiedere l’intervento dei sanitari del 118, sul posto si sono recati i carabinieri del nucleo operativo di Latina che stanno procedendo con il gli accertamenti del caso.

Gravi disagi sulla tratta interessata, alcuni treni sono stati bloccati.  Per agevolare la mobilità Trenitalia ha istituito un servizio con autobus sostitutivi fra Latina e Campoleone.

  1. @Roberta Sardo
    Mi pare che l’articolo (un falsh) si apra con il riferimento alla tragedia e continui con il riportare che sono in corso gli accertamenti di rito per appurare se trattasi di tragica fatalità o gesto estremo.
    Inoltre, le informazioni per i passeggeri sono solo nella chiusa…

  2. Molti giornali, in caso di suicidio, cercano di insistere il meno possibile sui dettagli dell'”insano gesto”. Comunque, in questo caso non si ha ancora la certezza che si tratti di un suicidio, potrebbe essere un incidente.

    Si è posto l’accento sui disagi per i pendolari anche perché negli ultimi giorni, per noi viaggiatori, viaggiare in treno è stata una mezza tragedia. Ieri sera, da roma a latina ci sono volute quasi tre ore e a Latina Scalo si è rischiata la rissa e il linciaggio del personale trenitalia. Rimango dell’opinione che il suicidio, in ogni caso, non è la soluzione migliore per i propri problemi e se proprio si vuole ricorrere all’insano gesto, uno puo’ farlo in maniera meno plateale e piu’ riservata!

  3. A queste persone, con i propri disagi, si può chiedere di ” farlo in maniera meno plateale e più riservata”?
    Il caldo non fa ragionare.!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. na fatto na lira de danno se stava a pezzitanto se sta meglio di là qua è na vitaccia

  5. Luchino anche tu ieri sera sul fantastico treno bestiame delle (teoriche) 18:49? Che avventura! Roba da raccontare ai nipotini. Nel mio vagone una tipa ha sclerato e si e’ sdraiata sulla cappelliera al posto dei bagagli…..
    Concordo sulla pessima scelta del metodo per farla finita, anche perché penso sia tutt’altro che indolore

  6. Chi parte da Roma é da avvisare quando i treni sono regolari, che sarebbe un evento! Io oggi me la sono cavata con solo mezz’ora di ritardo

  7. avete capito perchè devono fare l’autostrade LT – ROMA ?

    se qualcuno non ha ancora capito….. devono esasperare i pendolari, devono far scoppiare e seppellire i trasporti pubblici per far arricchire le cricche costruendo nuove strade e nuove macchine per l’italiota medio.

    Pendolari siete capaci di far cambiare il sistema FS-Treniitalia? NO! allora soffrite e preparatevi a pagare il pedaggio autostradale, 5 € per andare e 5 per tornare.

  8. @roberta sarlo: il tuo mi sembra il classico caso della polemica a tutti i costi, come fai a dire che la problematica evidenziata sono i disagi se è messo solo nell’ultima riga come comunicazione…mah!