Scontro Dondi-Acqualatina, Sezze rischia di restare a secco

04/06/2012 di
sezze-aerea-panoramica-4786532

Nuova riunione tra Comune di Sezze e Prefettura di Latina per tentare di risolvere il problema dell’acqua dopo che Acqualatina ha confermato di voler ridurre il flusso idrico a partire da dopodomani.

La società reclama un credito di 1.480.000 euro nei confronti della Dondi per la vendita dell’acqua pompata dagli impianti in mano al gestore unico e destinata, per il tramite della concessionaria rovigina, alle utenze di Sezze.

«Un bene pubblico non può essere oggetto del contenzioso tra società – dicono i Verdi ecologisti – Ci aspettiamo quindi almeno un’ordinanza sindacale che obblighi la società esercente il servizio di gestione dell’acqua ad erogarla per consentire il funzionamento dei servizi igienici». La questione dell’acqua è il primo nodo da sciogliere per il sindaco Andrea Campoli dopo la conferma del voto amministrativo.

  1. Caro Campoli sei troppo intelligente per metterti in questa tarantella, ma fai valere il tuo ruolo istituzionale per il rispetto del Referendum di Giugno 2011..Acqua Pubblica per tutti..nè Dondi nè Acqualatina:ACQUA PUBBLICA!!!!

  2. Aw, this was a really good post. Finding the time and actual effort to generate a top notch article… but what can I say… I procrastinate a whole lot and don’t seem to get anything done.