A Latina aumento record di suicidi

13/03/2012 di
solitudine-suicidio-uomo-solo-648234

Sono stati 2623 i suicidi nel periodo compreso tra il 1999 e il 2009 nel Lazio, vale a dire il 7 per cento del totale nazionale. Nell’ultimo anno nel Lazio si contano 209 casi di suicidio con un incremento del 14,8% rispetto al 2008. È quanto si apprende dal Rapporto Eures (ricerche economiche e sociali) presentato al salone dell’amministrazione provinciale di Frosinone.

A Latina si è passati da 14 nel 2008 a 31 nel 2009, a Frosinone da 12 a 16, a Roma da 146 a 154, a Viterbo da 6 a 5 e a Rieti da 4 a 3. Il Lazio registra un’incidenza di 3,7 suicidi ogni centomila abitanti, inferiore al dato nazionale che è di 5 ogni centomila abitanti. A Latina si registra un rischio più elevato con 5,7 suicidi ogni centomila abitanti.