Di Giorgi incontra Berlusconi ad Arcore

19/02/2012 di

Dopo aver partecipato con i sindaci dei comuni capoluogo di provincia amministrati dal Pdl, all’incontro, convocato dal Segretario Angelino Alfano presso la sede del partito in via dell’umiltà a Roma nei primi giorni di febbraio, il sindaco Giovanni Di Giorgi domani sera sarà ad Arcore, insieme ai Presidenti di Regione, Presidenti di Provincia e Sindaci dei comuni capoluogo amministrati dal Pdl, all’incontro organizzato dal Segretario del partito al quale sarà presente anche il Presidente Silvio Berlusconi.

“Sarà un momento di riflessione – commenta il Sindaco Di Giorgi – per tracciare le linee guida in previsione della prossima tornata elettorale del 6 maggio, ma anche per affrontare congiuntamente l’attuale situazione politica dell’Italia e per ragionare, al meglio, sull’avvenire del nostro partito”.

  1. lo va a……. ringraziare……. per la città che gli ha ceduto, poveri latinensi, vedete a chi avete dato il voto? ora s’incontreranno e rideranno alle nostre spalle, magari il nostro sindaco gli intitolerà pure una strada per ricordarselo sempre…..

  2. …..Che strano sinceramente mi aspettavo che il Sindaco andava a Lourdes, considerato che domani è 20 febbraio ed è un giorno importante per lui e la sua poltrona….sempre che i giudici facciano il loro dovere….purtroppo se và ad Arcore a fare il bunga bunga vuol dire che fà festa perchè è già stato tutto deciso fuori delle aule dei tribunali. VERGOGNA!!!

  3. “per affrontare congiuntamente l’attuale situazione politica dell’Italia “.

    Di Giorgi, Berlusconi, Alfano, Polverini che RAGIONANO PER AFFRONTARE LA SITUAZIONE POLITICA DELL’ITALIA.

    Allora siamo salvi.

  4. invece Bersani e company affrontano il problema della situazione politica italiana in qualche centro sociale,magari davanti ad un bel boccale di birra e con un bel cannone in bocca……….

  5. I falliti si incontrano. Mi chiedo perchè non va da Alfano. Lui, Di Giorgi preferisce il Cav. colui il quale rappresenta i bassifondi della politica di destra.

  6. santanchella maria…. chi sarebbe il partito dei ladri?
    e’ forse estraneo il pd a mazzette e quant’altro?
    eh … rispondi .

  7. X avatar. Io ho votato e continuo a votare Italia dei Valori di A. Di Pietro. Il partito meno puzzolente di quelli che hai nominato. Uno dei quali sei orgogliosamente fiero. Nonostante abbia portato l’Italia alla fame. Se siamo ridotti alla fame la colpa è anche la tua.

  8. X i destroidi con i paraocchi. Mi sapete spiegared perchè alla fine del governo Prodi ogni cittadino italiano aveva un debito pubblico di 28.000 € che con la saggia e illuminata guida di Tremonti e del Cav. ora ciascuno di noi si ritrova con 30.800 € di debito?
    Quando questi berluscones non sanno più come giustificare il fallimento delle loro amministrazioni, ricorrono a stratagemmi più insensati. I più diffusi sono i finti atte*tati e le finte micr*spie, così non solo stornano l’attenzione dell’opinione pubblica dal loro malgoverno ma, a buon bisogno, passano anche per martiri.

  9. Giovanni Di Giorgi però non ti portare l’addetto stampa ad Arcore se ci provano con la nostra Viviana

    … e poi non ci andare con l’autoecologica se no ti tocca essere già in viaggio

  10. Un’altro giro di promesse a vanvera e andrà anche alla camera e i giochi saranno fatti!!!
    Salvo poi andare a manifestare per l’incompetenza , l’inerzia e tante altre belle qualità di questa classe politica.
    Allegria elettori incompetenti di questa città.

  11. PER SANTANCHELLA MARIA……
    Ah il partito dei valori di DI PIETRO ,BELLA ROBA il partito degli analfabeti e dei voltagabbana.
    E NON TI VERGOGNI..

  12. Premesso che ho molti amici di sinistra,ma a Latinal’alternativa non c’è,o meglio,non la vogliono,vedi le primarie prima del voto…Il sindaco va ad Arcore perchè li si incontrano i vertici del suo partito,e per governare non può dire di no. Io,ed è un mio parere,ritengo che chi governa la città oggi,( Di Giorgi-Cirilli) è il meglio che c’è a Latina,e mi auguro che possano continuare a lungo,perchè le basi ci sono. Poi se la sinistra deciderà che ci sarà un rappresentante degno,sono disposto a cambiare idea,ma adesso non c’è.

  13. non c’è il rappresentante della sinistra ma la destra è pochissima cosa, è il momento ideale per uscire dagli schemi, romperli e proporre nuove cose con nuove facce…….alla riscossa elettori………

  14. … u giorno seduto sulla sedia a dondolo, dirà <<nonno è stato a Arcore, dal Silvio, che bella casa, prima era di una contessa, e gli l'ha rubata con due soldi, lui si che era furbo, aveva tante belle ragazze intorno, mi ha spiegato che il mondo è proprio bello, una fiaba ……

  15. @avatar
    qui l’unico analfabeta sei tu. ti do un consiglio, leggi tanti giornali, di destra, di sinistra, di centro, di sotto e di sopra, apri la tua limitata mente al mondo (fin dove arrivi ovvio). giustificare se stessi dicendo: “si ma lui ha fatto questo” significa fare il gioco di poco perbene che voti, e te lo dico da persona di destra che non vota piu’ a destra perche per farlo ci vuole il posciutto sugli occhi, e me lo sono tolto da anni.

  16. Per quell’ insensato “Fasullo Avatar” e’ evidente che sei solo un’analfabeta cosciente, un provocatore al pari di quei soggettiche ho letto in alcuni post che ora pero’ stranamente non leggo piu’?????????