Spaccio e sesso per ottenere eroina, interrogatori al via

13/01/2012 di
coccoluto

Sono iniziati davanti al giudice Tiziana Coccoluto gli interrogatori delle 23 persone arrestate per spaccio di droga.

L’inchiesta ha portato alla luce una situazione di sfruttamento e violenza: alcune ragazzine si prostituivano per ottenere una dose di eroina e alcune sono state ripetutamente violentate da spacciatori senza scrupoli.

Oggi sono stati ascoltati cinque detenuti nordafricani che si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Ascoltati anche due italiani agli arresti domiciliari i quali hanno negato le accuse, limitandosi a sostenere di essere solo consumatori di eroina senza svolgere attività di spaccio.

  1. come mai nessuno commenta questo articolo? ah dimenticavo qui si commentano solo gli articoli degli zingari vero…….?!!!!