LATINA BEFFATA, IL QUARTO AEROPORTO DEL LAZIO SORGERÀ A FROSINONE

25/03/2009 di

Sarà Frosinone ad ospitare il quarto aeroporto del Lazio. È pronta infatti una delibera della giunta regionale che prevede la localizzazione di uno scalo regionale capace di ospitare fino a 5 milioni di passeggeri nel capoluogo ciociaro. Il nuovo aeroporto si andrà a sommare all’hub internazionale di Fiumicino, a quello di Ciampino (in via di dismissione) e al futuro di Viterbo (dove si sposterà il traffico low cost), e verrà realizzato con capitali privati.

A breve, quindi, si aprirà una gara per individuare il concessionario, ma a quanto si apprende ci sarebbe già la disponibilità di un gruppo di imprese nazionali e internazionali pronte ad investirci circa 150 milioni. La delibera, che verrà presentata dall’assessore regionale ai Trasporti Franco Dalia, andrà in Giunta regionale già venerdì prossimo e prevede: la localizzazione dello scalo a Frosinone, l’approvazione dello studio di fattibilità presentato circa un anno fa dalla Provincia di Frosinone e il suo inserimento nella programmazione delle opere da realizzare con finanza di progetto. Oltre a Frosinone l’altra provincia candidata da tempo era Latina.

  1. In Francia gli aeroporti provinciali sono in crisi. Le compagnie low-cost assorbono ingentissime risorse locali in cambio di un “traffico” di passeggeri i cui vantaggi per la collettivit

  2. Il 29 febbraio 2009, il tempo scriveva: [b]Aeroporto commerciale, alleanza Latina-Frosinone.[/b]

    Sembrano esserci le condizioni favorevoli, in merito alla realizzazione di un aeroporto commerciale a Latina Scalo. All’orizzonte c’