Morphe Arreda

Via Quarto, il giudice conferma il sequestro del cantiere

07/07/2016 di
cantiere-via-quarto-latina-4

Il cantiere di via Quarto resta sotto sequestro. Il giudice per le indagini preliminari Giuseppe Cario ha convalidato oggi il sequestro disposto dal sostituto procuratore Gregorio Capasso. Secondo l’accusa è illegittima la ripresa dei lavori affidati alla “Costruzioni Generali” di Massimo Riccardo. Secondo il Comune non esiste nessun permesso a costruire, in virtù dell’annullamento dei piani particolareggiati da parte del commissario Barbato, uno dei quali (R3-Prampolini) aveva “trasformato” l’area a verde pubblico in edificabile, sotto la Giunta di Giovanni Di Giorgi.

  1. Se c’era Calandrini sindaco erano già ripartiti tutti i cantieri, altro che bloccare questo… Per una volta sono soddisfatto dell’operato dell’amministrazione

  2. …si ma quanto ci vorrà per ripristinare lo stato dei luoghi?? ci terremo la fossa, la gru e la recinzione a vita????