Morphe Arreda

Non si presenta 23 volte per firmare in Questura, arrestata

24/02/2015 di
questura-latina-panoramica

polizia-questura-latina-24ore-5789022Si chiama Ana Maria Bria, 32 anni rumena. La donna è riuscita a viola gli obblighi di firma ben 23 volte. E ora è stata arrestata, agli arresti domiciliari, su disposizione della Corte di Appello di Roma.

La donna, con precedenti arresti per reati contro il patrimonio, stupefacenti, evasione, era sottoposta da un anno all’obbligo quotidiano di presentazione in Questura per firmare, a seguito di un precedente arresto sempre da parte della Polizia per un furto aggravato nel giugno 2014 al centro commerciale Latinafiori.

Ma per 23 volte era stata segnalata dagli agenti della Divisione Anticrimine all’Autorità Giudiziaria per violazioni alla misura imposta. Così la Corte di Appello di Roma ha disposto l’arresto.

  1. ecco i vantaggi a dare l’obbligo di firma dopo aver commesso un reato…. fanno quello che vogliono…