Morphe Arreda

Frode sull’Iva, scoperta evasione da due milioni di euro

10/02/2015 di
autosalone-vendita-auto

autosalone-vendita-autoI funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Gaeta e della Sot di Aprilia hanno scoperto una frode carosello nel settore del commercio delle automobili con un’evasione di Iva per circa 2 milioni di euro.

Nel corso delle indagini è stata individuata una società fittizia, priva di strutture, sede operativa e magazzino, indicata come acquirente intracomunitario di ingenti quantità di merci. Dalle attività investigative è emersa l’interposizione fraudolenta della società nella fatturazione delle operazioni di vendita sull’intero territorio nazionale, al fine di eludere l’Iva e creare inesistenti crediti d’imposta. Ciò ha consentito anche un abbattimento dei prezzi di vendita, con conseguente concorrenza sleale a svantaggio degli operatori commerciali corretti.

Le attività di accertamento hanno rivelato che la società ha omesso la presentazione delle dichiarazioni e tutti gli altri adempimenti fiscali ed hanno consentito quindi di constatare un’evasione di Iva pari a circa 2.000.000 di euro. Il rappresentante legale è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Latina.