STORIA SOTTO LE STELLE: INCONTRI TRA CIELO

Circa mille persone hanno partecipato al funerale di Simone Muraro, il giovane giocatore di basket morto in un incidente stradale il 15 agosto in via Polusca. Gli amici hanno esèposto uno striscione: “Non muore mai ciò che sei, non dimenticarlo Snop”. Dopo l’omelia, celebrata dal Don Fabio, ha parlato un amico di Simone che lo ha ricordato con poche parole commosse.