IL GIUDICE: “CASELLI DEVE ESSERE RIASSUNTO DALLA ASL”